0 Shares 29 Views
00:00:00
16 Dec
Senza categoria

Coelux: la lampada che imita la luce solare

Michela Fiori - 31 marzo 2014
Michela Fiori
31 marzo 2014
29 Views
CoeLux

La rivoluzione della luce artificiale ha un cuore tutto italiano. Alla fiera Light + Building di Francoforte è stata presentata Coelux un progetto tecnologico che trasforma la luce artificiale in luce naturale. Realizzato da Paolo Di Trapani, docente di fisica presso il Dipartimento di Scienze ed Alta Tecnologia dell’Università dell’Insubria a Como, Coelux  promette di cambiare in maniera radicale il metodo di illuminazione artificiale.

L’effetto promesso è una luce simile a quella naturale: quando c’è bel tempo. Se siete meteoropatici e soffrite il buio Coelux potrebbe risolvervi qualche problema. Il sistema tecnologico messo a punto da Di Trapani imita in tutto e per tutto i raggi del sole irradiati attraverso un cielo sereno. L’utilizzo di Led di ultima generazione dà l’illusione di trovarsi all’aria aperta. Sistemi ottici particolari sono in grado di riprodurre lo spettro della luce solare e direzionarne i raggi mentre nanotecnologie sono in grado di riprodurre il fenomeno della diffusione delle onde luminose.

Coelux è stato finanziato dall’Unione Europea, nell’ambito del programma volto a promuovere l’innovazione tecnologica. Il finanziamento prevede anche le prime applicazioni sperimentali, se vi trovate a dover prendere la Metropolitana a Milano vi potrebbe capitare a breve di percepire un’insolita luce tipica degli spazi all’aperto. La fase sperimentale coinvolgerà anche aeroporti, centri commerciali, uffici e alberghi. Gli stessi utenti avranno la possibilità di intervenire sull’effetto luminoso con alcune coreografie reimpostate su alcuni tipi di luce: potrete dunque scegliere la luce tipica del Mediterraneo, dei Paesi Nordici o addirittura dei Tropici, grazie alle lampade Coelux casalinghe

[foto: photos-h.ak.fbcdn]

Loading...

Vi consigliamo anche