Curiosità in vendita su Incredibile eBay

Non potete fare a meno delle spillette con Diego Abatantuono, Bombolo e Chuck Norris, ma non sapete dove trovarle? Sognate di addormentarvi su un cuscino-iPod, ma siete convinti che non esista nulla di simile? Il vostro cane non può rinunciare a un cappotto Hello Kitty tempestato di Swarovsky peccato che non lo abbiano mai creato…

Da oggi tutti questi oggetti e altri ancora più strani hanno una casa, e un indirizzo, accessibile da qui.

Ogni giorno su eBay sono in vendita milioni di oggetti di uso comune, ma le stranezze non mancano e oggi, grazie al nuovo spazio Incredibile ma eBay!, sarà ancora più semplice trovarli, segnalarli, commentarli e persino votare quello o quelli che ci piacciono di più!
 
Il telefono che raffigura Darth Vader e che aiuta a sentire meglio la forza? Era in vendita su eBay un mese fa; il Puffo Panchinaro con la faccia imbronciata perché costretto dal Mister a stare in panchina? Anche questo era in asta fino a pochi giorni fa su eBay.

Ancora in vendita è un semaforo pedonale di colore verde che può essere utile per gestire il traffico del terrazzo; la statuina per la torta nuziale con sposo che fugge e sposa che lo riacciuffa? Anche questa si può trovare su eBay.

Sono in vendita anche lo scaldapiedi di peluche a forma di mucca che muggisce  quando viene schiacciato, una racchetta da tennis per fulminare le zanzare, le scarpe da ginnastica con l’immagine di Miss Piggy o anche una statua di Frankenstein alta più di 2 metri.

Tutti questi oggetti curiosi e divertenti sono stati o sono ancora in vendita su eBay e da oggi sarà ancora più facile scoprire e segnalare inserzioni come queste grazie a Incredibile ma eBay, dando così vita ad una quotidiana selezione delle cose più strane che si possono trovare sul sito.

Per la cronaca, dopo il primo giorno sono i Simpson a dominare la classifica; il sito elenca anche le aste già chiuse con successo, dagli appuntamenti a Radio Deejay venduti a 2600 euro fino ad un backstage con Fiorello per 1900 euro, passando per i quadri dipinti per il Grande Fratello 6 e gli abiti di gara di Carolina Kostner alle Olimpiadi invernali di Torino 2006.