0 Shares 15 Views
00:00:00
17 Dec
Senza categoria

Google Glass vietati alla guida perché distraggono?

Gianfranco Mingione - 28 febbraio 2014
Gianfranco Mingione
28 febbraio 2014
15 Views
Google Glass

Google Glass, altro che occhiali da vista. Se si digita sull’omonimo motore di ricerca Google Glass esce fuori tale definizione dalla più nota enciclopedia online Wikipedia: “è un programma di ricerca e sviluppo di Google Inc. con l’obiettivo di sviluppare un paio di occhiali dotati di realtà aumentata. Il prodotto (Google Glass Explorer Edition) è stato reso disponibile per gli sviluppatori di Google I/O,negli Stati Uniti, a inizio 2013, mentre per i consumatori è prevista una versione nel 2014”. Ebbene il 2014 è arrivato e con esso anche i rumors sulla possibilità o meno di utilizzare gli occhiali “speciali” anche alla guida. Cosa che, a quanto pare, non piace proprio a tutti.

Fonte di distrazione? Sì perché se da un lato la ricerca e l’utilizzo di questi occhiali esercitino grande curiosità, dall’altro lato ci sono molti che pensano possano essere una fonte di distrazione alla guida di un qualsiasi autoveicolo, sia che si tratti di auto, moto o di un altro mezzo di trasporto. Una distrazione alla guida che potrebbe essere foriera di incidenti. E questo a Google desta un po’ di preoccupazione, tant’è che l’agenzia di stampa Reuters riporta che Big G stia esercitando pressioni affinché i Google Glass possano essere utilizzati anche alla guida.

Secondo Google non vi sono ancora i motivi per limitarne l’uso, visto che gli occhiali sono ancora in una fase sperimentale e non sono ancora in vendita al grande pubblico: “Pensiamo che sia importante far parte di queste discussioni. Glass è attualmente tra le mani di un piccolo gruppo di Explorers, ma crediamo che nel momento in cui la gente potrà provarlo di persona comprenderà meglio il principio di fondo che non è destinato a distrarre, piuttosto a connettere maggiormente le persone con il mondo che le circonda” (fonte: geekissimo.com).

Otto stati pronti a proibirne l’uso? Sarebbero almeno otto gli stati americani pronti a varare una regolamentazione in grado di vietarne l’uso alla guida. Big G, dal canto suo, continua la sua opera di pressione e convincimento presso i politici di almeno tre stati affinché un’eventuale proposta del genere non venga approvata. Certo è che per capirne qualcosa in più bisognerà aspettare la fine della fase sperimentale, per poter definire al meglio le potenzialità dei Google Glass e stabilire se ci debbano essere limiti all’uso in alcuni campi della vita quotidiana, come alla guida di un qualsiasi veicolo.

[foto: www.treccani.it]

Loading...

Vi consigliamo anche