Hulu, il sito web di video on demand

Come già annunciato tempo fa, Hulu, il nuovo sito web rivale di You Tube, apre le porte al pubblico statunitense.

Nato nell’agosto del 2007, è stato fino ad ora accessibile soltanto a coloro che erano in possesso di invito, anche perché ancora in fase beta.

Hulu offrirà una vasta, vastissima selezione di video on demand, costituita da film, telefilm, videoclip e altro ancora. Qualche titolo? The Office e Prison Break, tra gli altri.

Grazie agli screen-shot messi a disposizione sul sito, è già chiaro che i video di Hulu avranno un’eccellente qualità. Saranno inoltre visibili a schermo intero oppure ridimensionati a seconda delle esigenze dell’utente.

Sarà possibile inviarli facilmente tramite email oppure inserirli in blog e in siti web o ancora selezionare lo spezzone che più ci aggrada per crearne un divertente videoclip.

Hulu ha però già ricevuto qualche critica. Come anche Wikipedia spiega, lo slogan del nuovo sito è "Anywhere, Anytime" (dovunque, sempre), ma questa sembra essere soltanto un’idea in quanto solo gli Stati Uniti hanno al momento il "potere" di accedere al nuovo servizio di video on demand.

Viste le promesse, e visti i partner (AOL, Comcast, MSN, MySpace and Yahoo), è probabile che Hulu non tarderà ad allietare anche il pubblico europeo.