I netbook con Linux? Vanno forte!

Tempo fa MSI aveva affermato che i suoi netbook con Linux preinstallato venivano restituiti quattro volte tanto quelli con Windows preinstallato.

Questo trend era stato confermato anche da Canonical che imputava alla differenza dell’interfaccia, alla quale gli utenti Windows non riuscivano ad abituarsi, il maggior fattore discriminante.

Arriva però in questi giorni un’affermazione del Ceo di Asus, Jerry Shen, che dice di non aver riscontrato differenze nella percentuale di ritorni nei prodotti con preinstallati Linux e Windows.

A questo punto, probabilmente, dobbiamo pensare che MSI non abbia ottimizzato al meglio i prodotti con preinstallato Linux visto che i netbook Asus non hanno dato problemi ai loro clienti.

In questo senso possiamo parlare di allarme rientrato per gli amanti del pinguino che posso tornare ad avere grandi ambizioni per il futuro di Linux.