I Pirati dei caraibi ora sono un virus

Impazza la Jack Sparrow mania e qualcuno deve aver pensato che fosse il momento giusto per mandare in giro un virus in grado di scaricare un codice per il collegamento a Internet che sostituisce l’abituale connessione con una più costosa.

A dare la notizia è stata Panda Software secondo cui il virus si chiama Pirabbean.A e nell’oggetto dell’email maligna si cita proprio la pellicola Pirati dei caraibi.

Luis Corrons, direttore tecnico dei laboratori di Panda Software ha affermato che “si tratta di un altro esempio di tecniche di ingegneria sociale in azione. Gli autori del malware offrono agli utenti un messaggio allettante per riuscire ad ingannarli e colpire i PC. Per questo si consiglia di non aprire alcun messaggio ricevuto da destinatari sconosciuti, indipendentemente da quanto ci sembri curioso”.

Nello specifico l’oggetto dell’email è “Pirates of the Caribbean: At world’s end” e due link permettono di visualizzare il trailer ma quando si prova a collegarsi ai link si scarica il virus; una volta attivato, il programma modifica alcuni parametri di Internet Explorer, aggiungendo due Url alla lista dei Preferiti per cui se si visitano queste pagine si viene colpiti da altri dialer.