Il Bingo va online e diventa multimediale

Una piccola grande rivoluzione sta per avvenire in quello che molti definiscono il mondo parallelo del Bingo al quale, grazie al decreto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 10 aprile, si potrà presto giocare attraverso Internet, televisione interattiva, telefonia fissa e mobile.

Chiunque potrà cimentarsi con la fortuna nel gioco simile alla tombola che sarà inserito in un circuito di sale virtuali appartenenti ai sistemi di due o più concessionari e in cui l’estrazione dei numeri avverrà grazie a un sistema centralizzato collegato con i concessionari.

Già stabiliti i premi previsti per chi giocherà a Bingo in maniera virtuale: il Bingo, la cinquina ma anche premi facoltativi scelti dai singoli concessionari. La somma che sarà assegnare al montepremi in ogni partita è pari al 58% dell’importo derivante dalla vendita delle cartelle, esattamente come per la versione live del gioco, mentre ol prezzo delle cartelle sarà scelto dai concessionari per ogni partita e potrà variare tra gli importi multipli di 0,10 euro fino al massimo di 5 euro.

Ogni utente per giocare dovrà registrarsi presso il concessionario e sarà informato sugli orari, il circuito di gioco attivo, il prezzo delle cartelle e i parametri per la determinazione dei premi, obbligatori e facoltativi, esattamente come accade con le scommesse sportive online.

Il decreto obbliga inoltre il concessionario a pubblicare una sorta di diario mensile di gioco che comprende la tipologia dei premi assegnati, l’importo, il dato relativo alla cartella vincente con codice di identificazione e il nickname del giocatore vincente.

Non si sa ancora quando tutto ciò sarà effettivamente possibile ma è chiaro che in questo modo il settore dei giochi “di Stato” potrebbe crescere ulteriormente calcolando che nel 2006 il Bingo tradizionale ha incassato oltre 1,75 miliardi di euro riversando nelle casse dello Stato oltre 350 milioni di euro.

A chi è venuta voglia di giocare a Bingo, consigliamo la visione di questo filmato, relativo alla più grande sala da Bingo del mondo.