0 Shares 12 Views
00:00:00
16 Dec

Intel ha comprato McAfee, tutti i numeri della fusione

dgmag - 19 agosto 2010
19 agosto 2010
12 Views

Continua la corsa delle multinazionali per accaparrarsi altre grandi aziende, espandere il loro raggio d’azione e monetizzare al massimo la loro presenza sul mercato minimizzando i rischi che altri possano intromettersi nello stesso mercato.

L’ultima mossa di mercato ha come protagonista Intel che ha deciso di acquistare il produttore di antivirus McAfee per circa 7,68 miliardi di dollari, ovvero 48 dollari per azione.

McAfee opererà come una divisione di Intel e per entrambe le società la trattativa sembra essere stata semplice e quasi necessaria.

"Con la rapida crescita degli apparecchi connessi a Internet, un numero sempre maggiori di elementi e dati vive online. In passato l’efficienza energetica e la connettività erano definiti elementi essenziali. Ora, guardando avanti, la sicurezza rappresenta il terzo pilastro di quello che la gente chiede dalla propria esperienza con il computer", ha infatti dichiarato l’amministratore delegato di Intel, Paul Otellini, sottolineando che McAfee è il partner giusto di Intel per la sicurezza.

Dal canto suo l’amministratore delegato di McAfee, Dave DeWalt, ha fatto sapere che "le minacce nel panorama cyber sono decisamente cambiate e aumentate negli ultimi anni, con milioni di nuovi rischi che appaiono ogni mese e dunque riteniamo che l’operazione aumenterà la nostra capacità di assicurare un’esperienza online più sicura".

Loading...

Vi consigliamo anche