iPhone 3G: da giugno sui mercati?

Non è ancora ufficiale ma pare proprio che, entro giugno 2008, Apple manderà in produzione ben otto milioni di iPhone di terza generazione, in grado cioè di supportare reti ad alta velocità.

A confermare maggiormente questa cosa è stata anche la Bank of America secondo cui Apple produrrà tre milioni di iPhone Umts a maggio e otto milioni di smartphone 3G entro fine anno.

Secondo Scott Craig di bank of America, il lancio dei nuovi iPhone sarà effettuato in contemporanea all’uscita del firmware 2.0.

Apple sembra essersi accordata anche con HonHai, che produce dispositivi di questo tipo, almeno secondo le indiscrezioni rilasciate da Fortune e CNNMoney.

A questo punto non resta che attendere l’ufficialità per capire anche come Apple vorrà fare per evitare che le funzionalità, e soprattutto la grandezza, dell’iPhone non vengano messe in discussione dalle nuove dotazioni 3G.