0 Shares 12 Views
00:00:00
13 Dec

iPhone 4s: uscita e prezzi in Italia

10 ottobre 2011
12 Views

Boom di prenotazioni per il nuovo iPhone 4s che, a 4 giorni dall’uscita e complice probabilmente anche la morte di Steve Jobs, ha registrato un numero di richieste superiore alla media e soprattutto inaspettato.

L’uscita dell’iPhone 4s è infatti prevista per il 14 ottobre ma i fan della Mela si sono dati da fare e in America hanno letteralmente preso d’assalto AT&T che ha registrato ben 200.000 ordinazioni e Verizon che ha addirittura visto andare in tilt il suo sito web.

L’iPhone 4s si può acquistare con prezzi che vanno da 199 dollari a 399 dollari negli Stati Uniti
e chiaramente saranno molti quelli che, dopo l’acquisto, tenteranno di rivendere il prodotto su Internet a prezzi più alti, consapevoli che in altri Paesi il nuovo cellulare della Apple costerà molto di più, Italia compresa.

Bisognerà infatti aspettare metà novembre per riuscire ad avere, dall’America, l’iPhone 4s senza contratto e dunque svincolato dall’operatore telefonico per cui dopo l’uscita in Italia si potranno fare i dovuti confronti e verificare se vale la pena un viaggio negli Stati Uniti o un acquisto su Internet piuttosto che l’acquisto tramite i canali di vendita tradizionali italiani.

In Gran Bretagna i prezzi degli iPhone 4s sbloccati saranno di 499 sterline (575 euro) per quello da 16 GB, 599 sterline (690 euro) per quello da 32 GB e 699 sterline (805 euro) per quello da 64 GB; in Francia e Germania si parla di 629 euro per l’iPhone 4s da 16 GB, 739 euro per quello da 32 GB e 894 euro per quello 64 GB.

I prezzi italiani dovrebbero essere allineati a quelli francesi, fatta eccezione per le versioni con operatore che saranno soggette come al solito alla sottoscrizione di un contratto biennale con pagamento di canone mensile.

Intanto si vocifera che proprio Steve Jobs, conscio di una sua subitanea dipartita, avrebbe lasciato scritto tutto ciò che riguarderà l’iPhone 5 sia dal punto di vista hardware che software così da fare in modo che tra la fine del 2012 e l’inizio del 2013 il nuovo gioiellino Apple potrebbe vedere la luce e continuare a trainare le vendite aziendali per ancora molto tempo.

Vi consigliamo anche