0 Shares 13 Views
00:00:00
11 Dec

iPhone 5, quando esce? In autunno 2012, dicono i rumors

7 maggio 2012
13 Views

Mentre gli androidiani gongolano di fronte all'imminente uscita del Samsung Galaxy 3, Apple rilancia e si inizia a parlare nuovamente dell'iPhone 5 che stando alle primissime informazioni dovrebbe uscire il prossimo autunno.

A partire dal nome, è tutto un'incognita quel che riguarda il nuovo telefono di Cupertino: potrebbe chiamarsi iPhone 5 oppure, come accaduto anche con iPad, New iPhone ma di certo a cambiare sarà la sostanza.

La prima grande novità sarà la grandezza: per adeguarsi ai competitor Apple avrebbe optato per un display da quattro pollici (ne avevamo già parlato qui) che se è ancora distante dai 4,8 pollici dell'S3 rappresenta comunque un bel salto in avanti per Cupertino che ha sempre privilegiato schermi più piccoli. Il passaggio allo schermo più grande sarebbe stato motivato con la necessità di maggiore spazio per la tecnologia LTE e per garantire alle Apps una migliore resa ma non è detto che in realtà dietro questa mossa non ci sia proprio la voglia/necessità di non restare indietro rispetto ai competitor che hanno fatto passi da gigante proprio per quel che riguarda lo schermo.

Pare inoltre che il retro dell'iPhone 5 sarà in metallo e non curvato e dovrebbe essere modificato anche il connettore dock, più piccolo rispetto a quello attuale con conseguente modifica di tutti i dispositivi precedenti grazie ad un adattatore.

Si parla anche di spessore ridotto rispetto all'attuale per un dispositivo che dovrebbe essere di 125×58,5×7,4mm.

Per ora si tratta solo ed esclusivamente di rumors che non trovano conferme ufficiali e che, calcolando che siamo a 5 mesi dal presunto lancio del nuovo iPhone, potrebbero essere completamente smentite: resta il fatto che per innovare davvero e stupire dopo l'iPhone 4S che non ha apportato migliorie così significative rispetto al passato Apple dovrà mettercela davvero tutta per (ri)conquistare fette di mercato e appassionati.
 

Vi consigliamo anche