0 Shares 16 Views
00:00:00
14 Dec
Senza categoria

Kidizoom, lo smartwatch per i bambini di 3 anni

LaRedazione
19 febbraio 2014
16 Views
Kidizoom, lo smartwatch per i bambini di 3 anni.

Uno smartwatch anche per bambini di 3 anni? Ora è realtà grazie a Kidizoom, che si propone come nuova frontiera per un mercato come quello della wearable technology che moltissimi esperti ed analisti di mercato indicano come quello in maggiore espansione nel comparto tecnologico.

Certo, è già pronto ad aprirsi il dibattito riguardo al fatto che potrebbe essere azzardato mettere in contatto bambini così piccoli con un oggetto tecnologicamente tanto avanzato. Ma ormai i piccoli sono tra i primi utilizzatori di smartphone, e forse lo sviluppo di prodotti dedicati può aiutare ad un uso consapevole di questi device sin dalla più tenera età.

Le caratteristiche di Kidizoom sono quelle di uno smartwatch, ossia un orologio che può replicare ed interagire con le funzionalità di uno smartphone. Il display sarà da uno virgola quattro pollici, e il dispositivo permetterà di scattare fotografie e girare video tramite la fotocamera integrata, ed in più avrà tutte le principali funzioni di uno smartwatch, come il sensore in grado di seguire il movimento del polso, timer e cronometro, la sveglia e la possibilità di scaricare foto e video tramite il collegamento USB.

Il punto di forza è proprio la scheda grafica di Kidizoom, che permetterà di produrre materiale grafico di buon livello, poi visualizzabile al meglio della qualità anche su un computer desktop, e non solo sul piccolo display dello smartwatch.

Colorato e facile da usare, Kidizoom è pensato proprio per i bambini dai tre anni di età in su, permettendo così ai piccoli utenti di familiarizzare da subito con la tecnologia, ed imparare ad interagire con l’ambiente circostante e ad usare le principali funzioni di uno smartwatch.

L’azienda produttrice, Vtech, è particolarmente attenta alla clientela più giovane, e agli sviluppi che il mercato tecnologico può trovare nella fascia di età dai tre ai nove anni. Già nel 2013 Vtech aveva realizzato uno speciale tablet, una sorta di iPad per bambini che poteva essere utilizzato già a partire dal compimento dei dodici mesi.

Insomma, ora la palla passa al mercato, per capire se la risposta per Kidizoom sarà positiva o meno, e se il primo smartwatch per bambini dai 3 anni in su farà breccia nei cuori degli utenti.

 

Vi consigliamo anche