0 Shares 11 Views
00:00:00
11 Dec

La beta pubblica di My Phone è disponibile

20 maggio 2009
11 Views

My Phone, il servizio di Microsoft per i cellulari Windows Mobile presentato al World Mobile Congress di Barcellona, diventa disponibile nella versione beta pubblica.

Nel 2007 solo negli USA sono stati smarriti oltre 8 milioni di cellulari, di cui, secondo alcune stime, un terzo non sono più stati recuperati; gli esperti concordano sul fatto che il miglior modo per proteggere le informazioni contenute sul cellulare è quello di effettuare regolarmente un backup dei propri dati dal telefonino.

Il servizio gratuito My Phone di Microsoft permette di farlo in maniera semplice e veloce con vantaggi significativi sia per la clientela consumer che per quella business.

My Phone consente infatti di accedere, gestire ed eseguire facilmente il backup delle informazioni personali contenute nel dispositivo (contatti, foto, video, calendario, messaggi e molto altro ancora) utilizzando un servizio Web-based protetto da password e facilitando in tal modo l’upgrade del telefono senza il rischio di perdere dati importanti.

Una soluzione innovativa che permette di avere a portata di mano tutto il proprio mondo digitale grazie alla connessione tra cellulare, web e pc (condivisione foto e video, etc.); una funzione che nello stesso tempo però protegge tutti i dati della nostra digital-life, rendendoli sicuri e facilmente fruibili.

La sincronizzazione e il backup sono automatici ed offrono all’utente la garanzia di contatti, appuntamenti, messaggi di testo e altre informazioni sempre aggiornati e facilmente recuperabili in caso di smarrimento o di cambio del telefono. Una funzione ancora più indispensabile per la clientela business, che sul proprio telefono conserva dati rilevanti e spesso confidenziali.

My Phone è inoltre in grado di aggiornare in modalità wireless foto e filmati direttamente sul servizio My Phone, facilitando la condivisione di contenuti che, in passato, sarebbero stati indissolubilmente legati al telefono stesso.

Microsoft ha annunciato oggi che il servizio è ora disponibile in 25 lingue e tutti i possessori di un cellulare con sistema operativo Windows Mobile 6.0 e 6.1 possono scaricare ed utilizzare il servizio immediatamente visitando questo sito.

Per maggiori informazioni o per scaricare la beta del nuovo servizio Microsoft è possibile collegarsi qui.

Vi consigliamo anche