La Tim mette le mani sull’iPhone? Forse…

Lo avevamo anticipato qualche tempo fa ma adesso la notizia, nonostante non sia ancora ufficiale, comincia ad assumere contorni sempre più reali: la Tim permetterà agli italiani di avere il loro bello, e costoso, iPhone Apple.

Il telefono di Apple, secondo le prime indiscrezioni di Mr. Oz, quando riceve una scheda della Tim si autoconfigura e riceve automaticamente le istruzioni dalla rete.

"Ho appena aggiornato il mio iPhone alla versione 1.1.4 che contiene la prova provata dell’accordo tra Apple e TIM"
, scrive Mr. Oz riportato dal Corriere della Sera.

"Infatti è sparito il pannello di configurazione della connessione via EDGE. Cioè il telefono riconosce da solo che stai usando TIM e si autoconfigura. Prima bisognava specificare il server di accesso, username e password. Il fatto che non si debbano specificare username e password è la prova che iPhone riconosce la sim di TIM", continua Oz.

"La procedura di sblocco è ora tutt’altro che laboriosa. Con Ziphone (disponibile per Mac e PC) ci vogliono circa 3 minuti e un solo click, nessuno smanettamento".

Chiaramente tutto ciò potrebbe non dipendere solo dall’aggiornamento del firmware ma ci viene da pensare si tratti di settaggi impostati da Tim e funzionanti anche con la versione 1.1.3 di iPhone; dunque indipendenti da qualunque accordo tra le due aziende.

Anche perchè, sottolineano altri utenti, iPhone riesce a leggere anche schede Vodafone già dalla versione 1.1.1 del firmware al punto che se non si impostano i campi di apn e si prova a far partire un’applicazione che richieda una connessione Internet e non si è in presenza di una rete WI-FI l’iPhone si collega in automatico a Vodafone scegliendo la tariffa più alta.

E’ per questi motivi che parlare di accordo fatto sembra prematuro anche se le basi per una collaborazione Tim-Apple sembrano esserci tutte e le possibilità che l’iPhone arrivi in Italia in tempi brevi sono molto più concrete rispetto a qualche tempo fa.

Un indizio non sempre fa una prova anche se aiuta…