Last fm gratis al 100%

Last fm rende ufficiale l’appoggio che EMI, Sony BMG, Universal and Warner daranno al sito web simbolo della rivoluzione della musica sociale, affinché questo possa rendere disponibile l’ascolto di interi brani e di interi album gratuitamente.

Con il lancio di questa novità, Last fm diventa il primo website in grado di offrire musica on-demand in modalità del tutto gratuita, e dà la possibilità di accedere al più grande catalogo musicale mai esistito.

Partner di questo progetto sono le case discografiche più conosciute dal popolo musicale: Universal Music Group, Sony/BMG, Warner e EMI, oltre a CD Baby, IODA, the Orchard, Naxos e a più di 150.000 artisti.

Inoltre, Last fm annuncerà a breve l’introduzione dell’Artist Royalty, una modalità dedicata a quegli artisti che, se non registrati con nessuna etichetta, avranno la possibilità di caricare la loro musica sul sito web in questione e di essere per questo pagati.

Felix Miller, co-fondatore di Last fm, ha così descritto l’evento: "per la prima volta, chiunque può inserire la propria musica ed essere pagato ogni volta che il suo brano viene ascoltato. E’ una modalità che darà enormi vantaggi agli artisti, alle case discografiche e agli inserzionisti, ma soprattutto agli ascoltatori".