0 Shares 29 Views 1 Comments
00:00:00
13 Dec

Mediaset Premium, disdetta con contratto a scadenza e legge Bersani

28 agosto 2012
29 Views 1

Esattamente come per Sky, anche i clienti Mediaset Premium possono richiedere la disdetta del contratto a scadenza o in anticipo facendo appello alla Legge Bersani che permette la chiusura dello stesso senza pagare nessuna penale.

L'abbonamento a Mediaset Premium dura generalmente, fatte salve specifiche promozioni, 12 mesi e si rinnova tacitamente per altri 12 mesi per cui se si vuole disdire il contratto a scadenza naturale è necessario inviare un modulo con la richiesta a RTI ricordando di fornire un preavviso di almeno 30 giorni: l'indirizzo a cui inviare la richiesta, con raccomandata a/r, è RTI S.p.A. Casella Postale 101, 20900 Monza (MB) ed è bene anticipare la richiesta via fax al numero 0291971398 a cui va fatta seguire regola richiesta cartacea.

Nonostante la durata del contratto sia stabilita di norma in 12 mesi si puo' recedere dallo stesso in qualunque momento con l'accortezza di dare sempre 30 giorni di preavviso e beneficiando dunque delle disposizioni contenute nella Legge Bersani: anche in questo caso è necessario inviare la disdetta a RTI S.p.A. Casella Postale 101, 20900 Monza (MB) anticipandola via fax al numero 0291971398.

Nel caso di recesso anticipato RTI e Mediaset Premium possono richiedere all'utente i costi per quel che riguarda i 30 giorni antecedenti la chiusura del contratto ed eventuali costi sostenuti dall'operatore.

E' inoltre possibile recedere dal contratto con Mediaset Premium entro e non oltre 10 giorni lavorativi dalla conclusione del contratto stesso solo e soltanto se questo è stato finalizzato telefonicamente o via Internet; anche in questo caso è necessario inviare la richiesta in forma cartacea all'indirizzo di RTI anticipandola eventualmente via fax.

Ricordiamo che nel caso in cui si decida di recedere da Mediaset Premium interrompendo il contratto prima della scadenza naturale nella raccomandata non è necessario specificarne i motivi ma il cliente è obbligato a restituire a sue spese tutti gli apparecchi noleggiati oppure a consentirne il ritiro a noleggio pagando la cifra stabilita nel contratto.

Tutti i moduli per la disdetta sono facilmente reperibili sul sito di Mediaset Premium mentre i costi da pagare in caso di rescissione anticipata variano da cliente a cliente.

Nel caso in cui si sia scelta come modalità di pagamento l'addebito su conto corrente bancario è possibile che Premium continui ad addebitare la cifra mensile anche una volta inviata correttamente la modulistica per la disdetta; la prima cosa da fare in questo caso è contattare il call center (199.303.404) chiedendo il blocco degli addebiti e la restituzione di quanto versato e se la situazione non si sblocca rivolgersi ad un'associazione dei consumatori per avviare un eventuale processo di conciliazione paritetica.

Vi consigliamo anche