Microsoft Auto arriverà nel 2010

Grazie a un accordo tra Microsoft e Hyunday, nel 2010 il Nord America sarà il primo paese del mondo ad avere automobili equipaggiate di un software Microsof Auto (basato su Windows CE 6.0) per comandare a voce ogni componente del’autovettura, dal navigatore satellitare, all’autoradio, al cellulare, ai dispositivi multimediali.

Sia la Fiat nel 2004 che la Ford nel 2007 hanno collaborato con l’azienda di Redmond (una delle sedi più grandi della Microsoft) e dalla partnership con quest’ultima è nato il Ford Sync, installato inizialmente su una versione entry-level della Focus che sul mercato americano ha avuto un gran successo: un sistema dedicato alla comunicazione e all’intrattenimento digitale, equipaggiato appunto con il software Microsoft Auto che consente il pieno controllo via voce dei dispositivi di comunicazione, insieme a una gestione intuitiva dei più diffusi digital music player.

 

La Hunday quindi è la terza casa automobilistica che si allea con i giganti del software.

Ma oltre alle case automobilistiche chi realmente dovrà adattarsi a questo nuovo mercato in espansione sono proprio i produttori dei vari dispositivi (navigatori, smartphone etc.) che se finora hanno lavorato in modo indipendente, saranno cordialmente invitati a essere compatibili con Microsoft Auto.

Infatti l’idea è quella di rendere i computer da auto più simili ai tradizionali pc e quindi di renderli personalizzabili e aggiornabili: gli upgrade permetterano di inserire nuove funzioni, cos’ come è possibile farlo con i normali pc.

Si può proprio dire che il futuro dell’auto è vicino!

Intanto ecco il video relativo al funzionamento di Ford Sync: