0 Shares 7 Views
00:00:00
12 Dec
Senza categoria

Microsoft sta lavorando nell’ambito High-Tech Bra

LaRedazione
4 dicembre 2013
7 Views
Microsoft sta lavorando nell'ambito High-Tech Bra

Dopo smartwatch e occhiali come Google Glass, potremmo vedere sul mercato anche gli smartbra, cioè dei reggiseni dotati di tecnologia al loro interno.

La Microsoft si trasforma in un dietologo portatile o per meglio dire, sembra sia pronta a lanciare uno strumento incredibilmente tecnologico e che permette di monitorare costantemente la propria salute: si tratta dell’High Tech Smartbra, il primo reggiseno intelligente in grado di competere con altri dispositivi come Google Glass o Smart watch.
Un reggiseno tecnologico ed intelligente: pare quindi che, come ovviamente deducibile, che la Microsoft abbia focalizzato la propria attenzione sulle donne, e che abbia intenzione di aiutarle a mantenere intatta la loro salute, cosa assolutamente positiva che sicuramente sarà in grado di render felici le donne e di permettere all’oggetto di ottenere un grandioso successo nel mondo femminile.

Ma a cosa servirà il nuovo reggiseno tecnologico?
Secondo le ultime indiscrezioni, il reggiseno Smartbra dovrebbe permettere alle donne di evitare di diventare obese: recenti studi hanno infatti confermato che sono proprio le donne, in percentuale maggiore, a diventare obese, e questo poiché, a causa di un fortissimo stress, tendono a mangiare di tutto ed in grosse quantità, senza quindi tener minimamente in conto la propria salute.

Ovviamente, la Microsoft in merito a questo problema ha deciso di mettere in chiaro un punto: non tutte le donne stressate diventano automaticamente obese, ma la maggior parte di esse si comporta nel modo descritto prima, e pertanto il rischio che possano diventare obese e mettere in pericolo la loro salute è tantissimo, e per evitare che questo accada, si è pensato di creare un reggiseno smart in grado di allontanare quest’eventualità.

Ma come funzionerà il reggiseno?
Questo naturalmente dovrà esser indossato dalle donne, ed alcuni sensori dovrebbero monitorare il loro respiro, l’affanno, il battito cardiaco ed altri dati: mediante l’analisi dei suddetti dati ricevuti, il reggiseno comunicherà con un’applicazione, e avvertirà le donne che il loro livello di stress e di affaticamento è molto elevato, invitando loro a prestare la massima attenzione a quello che si mangia e sopratutto alla quantità da mangiare.

Non solo: l’applicazione dovrebbe anche essere in grado di proporre un piano alimentare che dovrebbe permettere alle donne di regolarsi, e sopratutto di evitare che lo stress aumenti e che le quantità di cibo ingerite siano troppo eccessive.

Il condizionale è d’obbligo comunque: ancora ad oggi, dai laboratori Microsoft trapelano pochissime informazioni, e prima di scoprire in cosa consisterà nel dettaglio il nuovo progetto High Tech Smartbra sulla quale la stessa Microsoft sta lavorando e sulle specifiche del reggiseno intelligente bisognerà attende ancora parecchio tempo.

Vi consigliamo anche