0 Shares 10 Views
00:00:00
15 Dec

Nuovo iPad Apple in Italia dal 23 marzo, tutte le caratteristiche

7 marzo 2012
10 Views

Non si chiama nè iPad 2S nè iPad 3 ma semplicemente New iPad ed è il nuovo tablet della Apple che Tim Cook, successore di Steve Jobs, ha presentato a San Francisco di fronte ad una folla di esperti del settore e con il fiato sul collo di tutto il mondo.

Confermate quasi tutte le indiscrezioni della vigilia, New iPad presenta come grande novità il retina display ad alta risoluzione con risoluzione 2048×1536, lo stesso presente anche su iPhone 4: Apple è la prima e per ora unica azienda a mettere in vendita un prodotto di questo tipo che garantisce una qualità delle immagini completamente diversa rispetto a quanto visto finora e spiana la strada per un diverso utilizzo del tablet, non più o non solo come oggetto per l'intrattenimento.

La fotocamera posteriore (iSight Camera) è stata potenziata ma non arriva agli 8 Megapixel annunciati: si ferma a 5Mp ma è dotata di stabilizzatore e gira video in fullHD 1080p che possono essere rivisti subito, condivisi o anche montati direttamente con l'applicazione iMovie per essere poi utilizzati in qualunque modo. La fotocamera frontale è la stessa dell'iPad 2. Presente Siri per il riconoscimento vocale, ma non in Italia.

Il processore centrale quad-core, A5X, è stato dichiarato dalla Apple "due volte più veloce di un Tegra3" ma la batteria in teoria non dovrebbe risentirne se è vero che durerà fino 9 ore su rete 4G e fino a 10 ore su 3G con supporto per connettività LTE. Applicazioni aggiornate ma stesse dimensioni del predecessore iPad 2 con aumento leggero del peso. Il tasto HOME, a differenza di quanto ipotizzato, c'è ancora.

Tre i "tagli" ovvero 16-32-64 gigabyte per prezzi che, come rivelato qualche giorno fa, non cambieranno rispetto a quelli di iPad 2 che a sua volta verrà messo in vendita a 100 dollari in meno.

New iPad è in vendita dal 16 marzo in Usa e Uk e dal 23 marzo in Italia; si può già prenotare sull'Apple Store.

Loading...

Vi consigliamo anche