0 Shares 10 Views 4 Comments
00:00:00
15 Dec

Pagamento canone Rai: tutte le modalità per evitare sanzioni

dgmag - 19 gennaio 2011
19 gennaio 2011
10 Views 4

Il pagamento del canone Rai è possibile fino alla fine di gennaio di ogni anno e, sebbene questa sia considerata la tassa più fastidiosa da pagare, se non la si paga dopo aver denunciato la presenza di un apparecchio televisivo in casa si rischia di diventare morosi.

Il pagamento del canone Rai può essere effettuato con versamento tramite bollettino postale c/c 3103 presso le Poste Italiane, tramite BancoPosta oppure tramite carta di credito (Visa – Mastercard).

Lo stesso canone può essere pagato tramite i circuiti Sisal e Lottomatica e dunque in tabaccheria versando un obolo di 1,55 euro in più.

Chi ha accesso all’Internet Banking può verificare se la propria banca permette il pagamento online del canone Rai in modo tale da evitare fastidiose code alla Posta oppure di dover trovare una tabaccheria presso la quale saldare il debito.

Il versamento potrà essere effettuato anche dal sito della Rai compilando i campi obbligatori.

L’importo del canone Rai per il 2011 è di 110,50 euro e le sanzioni se non si paga entro il 31/1/2011 prevedono i seguenti addebiti: per ritardi inferiori ai 30 giorni si paga 1/12 dell’importo del canone per ogni semestre di 4,35 euro, per ritardi superiori ai 30 giorni si paga 1/6 del canone per ogni semestre di 8,70 euro e per ritardi superiori ai 6 mesi vengono aggiunti gli interessi di mora pari all’1% per ogni semestre.

I pensionati che non raggiungono i 18.000 euro annuali come reddito da pensione possono farsi diluire l’ammontare del canone Rai in massimo 11 rate chiedendo al proprio ente pensionistico di predisporre tutta la modulistica necessaria e inoltrando la richiesta entro il 15 novembre dell’anno precedente quello per cui si richiede il pagamento.

Vi ricordiamo che il pagamento del canone Rai è dovuto per il solo fatto di possedere un televisore e che esistono comunque dei modi per non pagarlo di cui parleremo a breve.

Loading...

Vi consigliamo anche