Presto l’iPhone a energia solare?

Al momento l’iPhone a energia solare è solo un prototipo e non ha niente a che fare con il nuovo modello della Apple atteso per i prossimi giorni, ma potrebbe arrivare presto sul mercato.

L’idea è quella di trasformare lo schermo touchscreen del telefono in un unico pannello solare, eliminando così il problema della durata delle batterie e liberandoci da fili e cavetti elettrici.

Senza energia solare, l’iPhone ha otto ore di autonomia in conversazione e sette per audio e video mentre i modelli a banda larga 3g consumeranno molto più velocemente la propria carica.

 

Certo non è poco, ma i pannelli potrebbero allungarne di molto la durata delle batterie e risolvere ogni problema; per ora la batteria solare consente venti minuti in più di utilizzo del cellulare per ogni ora di esposizione al sole.

L’unico requisito per utilizzare questo iPhone a energia solare è quello di abitare in un paese soleggiato e l’Italia è sicuramente il posto giusto!

Da tempo, molte aziende hanno stanno provando a integrare i pannelli solari e i cellulari, ma a causa di problemi di spazio (telefonini troppo piccoli) non hanno ottenuto buoni risultati; e proprio le dimensioni dell’iPhone permetterebbero finalmente di introdurre un pannello solare abbastanza grande da sostituire la normale batteria.

 

Se il progetto andrà a buon fine anche gli iPod saranno dotati di questi pannelli e allora da quel giorno sarà proprio impossibile liberarci di loro: con un po’ di sole saranno sempre carichi e pronti all’uso!