0 Shares 12 Views
00:00:00
10 Dec
Senza categoria

Samsung, svelati i prezzi dei nuovi tablet Galaxy Tab 3

LaRedazione
18 luglio 2013
12 Views

L’azienda coreana, leader nell’ultimo anno nelle vendite di smartphone e tablet, presenta il suo nuovo gioiello: si parte dai 229 euro del Galaxy Tab 3 da sette pollici, fino ai 329 del modello con display da otto pollici, fino ai 369 della versione da dieci virgola uno pollici, con processore Intel integrato.

Samsung scopre le carte e svela i prezzi del nuovo Galaxy Tab 3. L’azienda coreana risponde così all’offensiva del secondo trimestre del 2013 dei principali competitors, ben determinata a mantenere quella posizione di leadership nel comparto degli smartphone e dei tablet che l’hanno resa la casa tecnologica regina del 2012. Con la linea Galaxy infatti il colosso asiatico ha saputo venire incontro alle esigenze di tutti gli utenti, riuscendo a mettere a disposizione una gamma di prodotti per tutte le tasche. Se infatti Apple con iPad è riuscito a sdoganare l’utilizzo del tablet a livello commerciale, tanto da riuscire ad azzerare il settore dei netbook, Samsung con i suoi Galaxy è riuscito ad allargare l’appetibilità di questo tipo di dispositivi anche a quella fascia di prezzo medio – bassa che da sempre viene pressoché ignorata, per precisa scelta, dall’azienda di Cupertino.

Con il nuovo Galaxy Tab 3 Samsung rilancia dunque la sua offensiva, anche e soprattutto sul mercato italiano, considerando la presentazione, che ha riscosso molto successo, del device avvenuta a Milano nella serata di martedì. Tre i modelli sui quali si è alzato il sipario: uno da sette pollici dalle caratteristiche in parte più simili a quelle di un tablet, ovvero un dispositivo a metà tra smartphone e tablet, che fa della maneggevolezza la sua peculiarità principale; uno con un display dall’ampiezza di otto pollici, che sembra rappresentare la giusta via di mezzo tra la necessità di un device pratico e maneggevole, ma al tempo stesso capace di fornire buone prestazioni, all’altezza dei migliori tablet del momento; ed infine uno da dieci virgola uno pollici, il top di gamma della linea, sicuramente pronto a confrontarsi con le prestazioni di iPad e degli altri prodotti dei principali concorrenti. Dicevamo all’inizio dei prezzi, che come sempre avviene con Samsung, riescono sicuramente ad attirare maggiormente la clientela cosiddetta entry level: si parte dai 229 euro del Samsung Galaxy Tab 3 da sette pollici, passando per i 329 euro per la versione da otto pollici ed i 369 euro per quella da dieci virgola uno pollici (con quest’ultima supportata da un processore Intel integrato). Considerando le prestazioni offerte, sicuramente una proposta commerciale interessante, con il Samsung Galaxy Tab 3 che potrebbe segnare l’ennesimo successo di vendite a livello planetario del colosso tecnologico coreano.

Vi consigliamo anche