Sharp lancia i monitor Full HD Serie PN

Sharp presenta la sua nuova linea di monitor professionali, composta da quattro modelli: PN-655E (da 65”, orizzontale), PN-655RE (da 65”, verticale), PN-525E (da 52”, posizionabile sia orizzontalmente, sia verticalmente) e PN-465E (da 46”, posizionabile sia orizzontalmente, sia verticalmente), tutti con risoluzione Full HD di 1920×1080 pixel e disponibili da oggi anche in Italia ai seguenti prezzi consigliati al pubblico, IVA inclusa:

PN-655E: 10.999 euro;
PN-655RE: 11.999,00 euro;
PN-525E: 4.299,00 euro;
PN-465E: 3.299 euro

Il design dei monitor LCD di Sharp risponde alle esigenze dei professionisti più esigenti; per esempio, grazie al pannello Advanced Super View, tutti i modelli offrono opertatività continua 24 ore su 24, 7 giorni su 7. In particolare beneficeranno di questi nuovi display a cristalli liquidi Sharp:
– le sale di controllo (per esempio come quelle di stazioni ferroviarie ed aeroporti), la cui efficienza è strettamente legata all’affidabilità della tecnologia in uso, in quanto è assicurata una visualizzazione di alta qualità dei contenuti statistici senza il fastidioso effetto burn-in;
– gli studi di design, che utilizzano sempre più la tecnologia LCD per la progettazione e le presentazioni dei progetti, che risultano più chiari ed efficaci anche grazie all’angolo di visione di 176°.

Dunque, per ogni applicazione di tipo professionale, oggi Sharp può offrire non solo tecnologia allo stato dell’arte in formato 16:9 con risoluzione Full HD ma anche una scelta di schermi di diverse dimensioni, con i nuovi monitor professionali Serie PN da 46”, 52” e 65”.

PN-655E, PN-655RE, PN-525E E PN-465E di Sharp integrano la funzione Video-Wall, grazie a cui possono essere visualizzate contemporaneamente schermate multiple da 5×5 monitor, ma anche da 2×2, 3×3 e 4×4, su un unico grande display, peraltro senza necessità di ricorrere al dispositivo per il frazionamento delle immagini (split calculator), già implementato nei monitor.

Nessuno dei monitor della Serie PN necessita di ventilatore, a tutto beneficio della silenziosità dei prodotti; cosa che, insieme alle modalità di visualizzazione verticale e orizzontale e alla possibilità di cambiare la cornice per adattare lo schermo a particolari esigenze di design, rende ancor più ampie le possibilità d’uso dei nuovi pannelli LCD Sharp, semplici anche nella manutenzione.

Oltre alla risoluzione Full HD da 1920×1080 pixel, i monitor professionali Sharp supportano gli standard VGA, SVGA, XGA, SXGA, WVGA (848×489, 852×480) e WXGA (1.280×768, 1.360×768). Le diverse connessioni IN e OUT disponibili, completano il profilo dei quattro versatili modelli della Serie PN di Sharp, da oggi disponibili anche in Italia.