Stampanti economiche ed eco-compatibili da Lexmark

E’ ormai noto quanto la Lexmark sia un’azienda impegnata nella promozione di un atteggiamento etico nei confronti dell’ambiente e della sua salvaguardia.

Infatti la nuova linea di stampanti Professional-line offre tutti gli strumenti necessari per migliorare la produttività, stando però molto attenta all’ambiente.

Caratteristica comune a tutta la linea è la stampa fronte-retro e le cartucce a lunga durata (offrono una resa doppia rispetto a quelle standard e ne sono una valida alternativa), che aiutanoa ridurre notevolmente sia l’impatto ambientale del proprio lavoro, sia i costi di stampa. Tutta la linea è dotata del sistema wireless (comunica con il pc via Wi-Fi), fondamentale per i cosiddetti "mobility worker" e ha una garanzia di cinque anni.

 

La gamma Professional comprende quattro modelli: il top di gamma è l’X9575 che costa 299 euro. Fra le caratteristiche principali: connettività Wi-Fi, velocità di stampa di 28 pagine al minuto a colori e di 33 in monocromatico. Inoltre utilizza inchiostri Evercolor 2 basati su pigmenti resistenti all’acqua, allo sbiadimento e alle sbavature causate dagli evidenziatori. Ha anche funzionalità fotografiche con slot per memory card.

A questo modello se ne aggiungono altri tre: X6575 e X4875, rispettivamente 299 e 199 euro e il tradizionale X5075, che costa 129 euro.

La Lexmark ha presentato anche due stampanti dedicate al mondo Home & Student a prezzi più contenuti: la Z2420 (79 euro) è una stampante wireless e offre una velocità di stampa fino a 18 pagine al minuto a colori, che diventano 25 in monocromatico.

Ma quella davvero economica è la Z2320 (39 euro) che è in grado di stampare fino a 16 pagine a colori al minuto. Inoltre la Lexmark, per la giornata mondiale del pianeta (EarthDay) il 22 aprile, ha deciso di creare l’EarthMonth, un calendario ricco di iniziative per informare gli utenti su alcuni accorgimenti da adottare per essere sempre più eco-responsabili.