Steve Jobs morto, tutte le reazioni

La notizia della morte di Steve Jobs sta facendo piano piano il giro del mondo e cominciano ad arrivare le reazioni di chi ha conosciuto l’uomo, di chi ha lavorato con lui e anche di chi semplicemente ha amato e ama Apple o il personaggio.

La stessa Apple invita a scrivere i propri ricordi all’indirizzo rememberingsteve@apple.com che, da quando si è diffusa la notizia, è stato preso d’assalto in tutto il mondo.

E non mancano le reazioni dei vip e di chi ha avuto modo di confrontarsi con lui, anche tra i concorrenti, che piangono il genio che ha saputo rivoluzionare il modo di fare e parlare di tecnologia per arrivare alle masse.

Tim Cook, il nuovo Ceo Apple che è subentrato proprio a Steve Jobs qualche mese fa, con un messaggio ha omaggiato il genio di Steve Jobs annunciando che l’azienda ha in programma a breve una commemorazione per ricordare colui che è riuscito a modificare l’approccio del mondo nei confronti della tecnologia e non solo.

Barack Obama ha parlato di Jobs come simbolo del genio americano esportato nel mondo aggiungendo che l’inventore della Apple è stato coraggioso e in grado di credere di poter cambiare il mondo tanto da esserci riuscito nel suo settore ridefinendo le vite di ciascuno; immancabile il commento del collega-rivale Bill Gates che ha posto l’accento sull’importanza che Jobs ha avuto per il mondo intero e su quanto nel tempo quello che ha fatto resterà come effetto del suo lavoro.

Mark Zuckerberg ha ricordato Steve Jobs direttamente da Facebook ringraziandolo per essere stato il suo mentore e ricordando come sia stato proprio lui a dimostrare a tutti che il mondo può essere cambiato anche solo grazie ad un uomo.

Con una piccola scritta che rimanda al sito della Apple Google rende omaggio a Steve Jobs direttamente nella sua homepage, che per tutta la giornata resta scarna e vuota e il suo CEO Larry Page su Google+ ha voluto ricordare la potenza di Jobs e il suo modo rivoluzionario di lavorare e porsi nei confronti degli altri.

Sull’HuffingtonPost sono stati raccolti tutta una serie di documenti relativi al fondatore di Cupertino corredati di foto e links e sempre sul sito americano si trovano riassunti i tributi che le star di Hollywood stanno tributando in queste ore a Steve Jobs.

Seguendo l’hashtag #SteveJobs su Twitter si possono seguire le conversazioni degli utenti e i loro messaggi di cordoglio.