0 Shares 6 Views
00:00:00
15 Dec

Tassa di concessione governativa sui cellulari: moduli rimborso da Adiconsum

21 marzo 2011
6 Views

Dopo l’Adoc, anche Adiconsum mette a disposizione dei consumatori i moduli per richiedere il rimborso della tassa di concessione governativa sui cellulari da inviare all’Agenzia delle Entrate.

Secondo Pietro Giordano, Segretario nazionale Adiconsum, la tassa di concessione governativa sui cellulari è illegittima dal momento che è stata abrogata la norma che prevedeva la licenza di esercizio e dunque è venuta meno anche la tassazione dell’abbonamento all’utenza telefonica.

Inoltre Adiconsum sostiene che l’applicazione di questa tassa viola i principi contenuti nella Direttiva 2002/21/CE in quanto determina un incremento dei costi da parte di chi sottoscrive contratti di abbonamento impedendo di fatto la formazione di un mercato concorrenziale.

Il modulo va inviato alla Direzione Provinciale dell’Agenzia delle Entrate in cui si ha la residenza o il domicilio fiscale e per conoscenza anche alla sede nazionale dell’Adiconsum.

Nonostante il modulo sia già disponibile, Adiconsum fa anche sapere che non bastano le sentenze delle Commissioni Tributarie Regionali e le richieste di rimborso dei cittadini per far abolire questa tassa e che le richieste di rimborso potrebbero non essere accolte come già specificato qui.

Adiconsum precisa inoltrer che l’invio della richiesta di rimborso non esonera dal continuare a pagare la tassa sugli abbonamenti di telefonia mobile ancora attivi.

Loading...

Vi consigliamo anche