Tim abbraccia Napster per il download

Napster sbarca sui telefonini Tim e lo fa permettendo a tutti i clienti di scaricare, per primi in Italia, i brani disponibili nel catalogo della più grande community musicale del mondo.

I clienti Tim possono infatti accedere ad oltre 5 milioni di brani musicali tramite l’area Internet del portale mobile Tim all’interno della quale è disponibile l’intero catalogo Napster.

Oltre alle canzoni, che possono essere salvate anche sul pc oltre che sui telefonini, dal portale Napster Mobile si possono inoltre scaricare loghi e suonerie per personalizzare i propri cellulari; a ciò si aggiunga che alcuni cellulari Sony Ericsson Walkman sono dotati di un tasto sul display che permette l’accesso diretto a Napster Mobile.

Ovviamente il servizio non è gratuito: il costo è di 2 euro per un brano singolo mentre l’abbonamento mensile costa 8 euro e permette di scaricare 5 brani al posto di 4.