Vulnerabilità nel Kernel di Linux

Il sito di Ubuntu segnala alcune vulnerabilità che affliggono il kernel distribuito con Ubuntu 6.06 LTS, Ubuntu 7.10 e Ubuntu 8.04 LTS.

Diverse le vulnerabilità scoperte e tutte potrebbero portare ad un crash del sistema tramite attacchi DoS.

E’ chiaramente consigliato un immediato upgrade del sistema effettuabile tramite il gestore degli aggiornamenti di Ubuntu.

L’aggiornamento cambierà il numero di versione del kernel in uso sarà dunque necessario ricompilare eventuali moduli di terze parti.

Per approfondire l’argomento rimandiamo al comunicato ufficiale sul sito di Ubuntu.