Windows Vista, service pack in italiano

Dopo le versioni in inglese, spagnolo, tedesco, francese e giapponese, arriva anche la versione in lingua italiana del Service Pack 1 di Windows Vista.

E contestualmente Microsofr fa sapere di avere risolto anche tutti i problemi del service pack 1 nelle altre lingue.

E’ già possibile scaricare l’aggiornamento per Windows Vista direttamente dal sito di Microsoft oppure, ancora più facilmente, lasciarsi guidare dall’aggiornamento automatico grazie a Windows Update; i principali link da cui scaricare gli aggiornamenti sono questo per la versione di Windows Vista x86 e questo per la versione di Windows Vista x64.

Il team Microsoft italiano ha inoltre come al solito predisposto un vero e proprio memorandum contenente tutte le istruzioni, visionabile da qui.

Moltissime le migliorie apportate a Vista, probabilmente per evitare il tracollo totale dal momento che il sistema operativo non riesce proprio a decollare e addirittura nel giro di un paio di anni potrebbe già andare in pensione, nonostante sia uscito in pompa magna da meno di 14 mesi: sono oltre 570 le modifiche a Windows Vista rilasciate con il Service Pack 1 e nello specifico riguardano 60 gli aspetti multimediali, 15 l’aggiornamento stesso, 56 per sistemare l’incompatibilità con le varie periferiche esterne e 22 per la risoluzione di problemi di sicurezza.

Nello specifico, vi rimandiamo alla prova su strada di PcWorld, che ha testato il primo grande aggiornamento di Windows Vista.

Intanto mentre Microsoft rilascia il Service Pack 1 per Windows Vista sono sempre di più coloro che non vogliono che Windows Xp vada in pensione e così naviga a vele spiegate la petizione lanciata da un giornalista americano, Salvate XP, che ha l’obiettivo di convincere Redmond ad evitare che Xp venga lasciato operativo solo sui pc a basso costo; il prossimo aggiornamento per Xp è previsto per il 29 aprile e, crediamo, sarà molto più apprezzato di quello di Windows Vista.