Yahoo cerca la fusione con AOL

Dopo l’offerta di Microsoft giudicata asfissiante da Yahoo, la società americana, in crisi, tenta di trovare un accordo con AOL.

Il Times, settimana scorsa, aveva già accennato ad accordi in vista con Google o Disney da parte di Yahoo proprio per arginare la strategia di acquisizione di Microsoft.

Microsoft intanto insiste poichè pensa che aumentando l’offerta Yahoo possa alla fine cedere.

A chiedere a gran voce l’accordo Microsoft – Yahoo sono soprattutto gli azionisti che hanno investito nel colosso di Redmond e ora vedono frustrate le loro ambizioni.