Yahoo! – Microsoft, accordo vicino?

La questione Yahoo!-Microsoft non sembra avere ormai fine e si arricchisce, ogni giorno che passa, di nuovi retroscena.

Secondo fonti anonime, infatti, le trattative tra i due colossi sarebbero state rilanciate e anzi sarebbero in dirittura d’arrivo, con la conclusione della vicenda attesa per la prossima settimana.

Dopo mesi di trattative sfumate, litigi e accuse, l’accordo potrebbe essere vicino e in base alle ricostruzioni della stampa americana la società di Bill Gates rileverebbe le attività di ricerca di Yahoo! e una quota di minoranza di quello che resterebbe del gruppo dopo la cessione degli asset asiatici.

Dunque Microsoft non acquisirebbe Yahoo! al 100% come invece si pensava all’inizio di tutta questa faccenda ma darebbe vita ad una partnership strategica che però potrebbe andare a tutto vantaggio di Redmond: il miliardario Carl Icahn, azionista di maggioranza di Yahoo!, punta infatti a sfiduciare l’intero consiglio di amministrazione di Sunnyvale in modo tale da riaprire nuovamente la strada ad un’acquisizione totale da parte di Microsoft.

Le cose dovrebbero concretizzarsi ad agosto ma intanto tra Yahoo! e Microsoft, entro la prossima settimana, l’accordo di partnership dovrebbe essere concluso.

Il condizionale, quando si tratta del co-fondatore di Yahoo! Jerry Yang è indispensabile!