0 Shares 7 Views
00:00:00
12 Dec

L’esercito Usa progetta la tuta che trasforma i soldati in Iron Man

LaRedazione
11 ottobre 2013
7 Views

La passione degli americani per i supereroi e la fantascienza è nota a tutti, e spesso si trovano analogie tra le ultime innovazioni tecnologiche ed invenzioni che sono state già ammirate nel mondo dei fumetti e dei film.

Una tuta che sta venendo messa a punto dall’esercito americano potrebbe richiamare d’istinto quella indossata da Iron Man, il supereroe reso celebre sul grande schermo dall’interpretazione di Robert Downey Jr., e che potrebbe davvero rendere bene l’idea del livello di innovazione raggiunto dalle forze armate americane.

Una tuta composta da uno strato fluido, quasi liquido, in grado però all’occorrenza di compattarsi e diventare dura e resistente come l’acciaio: detto così sembra pure fantascienza, eppure è proprio ciò a cui i laboratori militari statunitensi stanno lavorando ormai da diverso tempo.

La tuta ha anche un nome di battaglia, Talos, che sarebbe l’acronimo di “Tactical Assault Luce Operator Suit”, e sarebbe formata da uno speciale scheletro a più strati composti da materiali che potrebbero essere ritirati o distesi grazie a comandi impartiti all’istante da speciali sensori.

In pratica una tuta ultraleggera che ad uno solo comando però potrebbe sprigionare tutta la sua potenza, diventando una vera e propria corazza d’acciaio, inespugnabile per tutti coloro che hanno cattive intenzioni.

La Talos ha la sicurezza di chi la indossa come obiettivo prioritario, ed oltre a rappresentare una formidabile protezione dalle minacce esterne, è anche dotata di sensori per la regolazione della temperatura interna, l’idratazione del soggetto che la indossa e persino la frequenza cardiaca, ed è in grado dunque di monitorare eventuali sforzi eccessivi o situazioni di pericolo.

Karl Borjes, in qualità di scienziato consulente dell’esercito Usa, ne ha parlato come ultimo ritrovato della tecnica, in grado peraltro di aiutare i soldati a trasportare grandi pesi, facendo leva sull’intelaiatura in acciaio, e di integrarsi con l’uso di armi in battaglia. Il che significa che la Talos potrebbe essere il marchio di fabbrica per la formazione di super-soldati, dei veri e propri Iron Man quasi invincibili.

Allo sviluppo della tuta speciale stanno partecipando le eccellenze tecnologiche di tutta l’America, compreso il MIT del Massachussets, che stanno fornendo all’esercito la loro collaborazione per la costruzione di un progetto tanto all’avanguardia. E proprio al MIT sarebbe stato affidato il compito di mettere a punto la caratteristica dell’armatura liquida, che renderebbe l’impianto in tutto e per tutto simile a quello visto nel film di Iron Man. Finora si tratta di sogni, ma che presto potrebbero diventare realtà, considerando che per lo sviluppo della Talos sono stati indicati circa tre anni per il completamento del progetto.

Vi consigliamo anche