0 Shares 12 Views
00:00:00
15 Dec

Link da inserire nei vostri testi? Google Docs ci aiuterà nella scelta

LaRedazione
9 agosto 2013
12 Views

Se siete un articolista alle prese con la preparazione di testi con la necessità di inserire dei link, da alcuni giorni il vostro lavoro è senza dubbio facilitato e molto più preciso. L’azienda americana Google infatti ha messo a disposizione degli utenti di tutto il mondo, tramite Google Docs una novità, che è anche un trucco molto interessante. In ogni occasione nella quale inserirete un link in una parola, Google Docs effettuerà automaticamente una ricerca, mettendo a vostra disposizione tutti i risultati in un apposito box, in modo che la vostra scelta tra i vari siti sia la più veloce ed accurata possibile.

Per fare un esempio pratico, se il vostro articolo tratta di un viaggio negli Stati Uniti e volete linkare un sito alla parola New York, Google Docs vi suggerirà tutti i risultati della ricerca effettuata e la vostra scelta di quali siti linkare, dal conosciutissimo Wikipedia, ad altri siti relativi alla città americana, sarà molto più semplice e veloce. Inoltre c’è un’altra possibilità: se nell’archivio del vostro computer sono presenti articoli precedenti relativi allo stesso argomento, Google Docs effettuerà la sua ricerca anche tra questi e ve li segnalerà, e sarà possibile linkarli. La stessa cosa è possibile realizzarla anche attraverso l’altra applicazione di Google, denominata Google Slides.

Una opportunità che Google concede a tutti gli utenti, un aiuto che per gli autori molto impegnati farà risparmiare tempo, oltre alla sicurezza di non aver trascurato nessuna delle possibili scelte. Un aiuto che sarà sicuramente molto apprezzato dagli utenti, anche se in effetti non introduce nessuna rivoluzione. Google Docs è un’applicazione Web che è stata lanciata nel mese di aprile dello scorso anno, all’interno del servizio Google Drive, e nelle intenzioni della casa americana nasce come concorrente del pacchetto di Microsoft Office. La sua funzione principale al momento del lancio era quella di permettere all’utente di salvare sia i propri documenti di testo che i fogli di calcolo, oltre alla possibilità di creare presentazioni e moduli HTML.

Loading...

Vi consigliamo anche