0 Shares 22 Views
00:00:00
15 Dec

Microsoft investe 15 milioni di dollari su Foursquare

LaRedazione - 6 febbraio 2014
LaRedazione
6 febbraio 2014
22 Views
Foursquare Microsoft

La prima mossa di Satya Nadella come nuovo amministratore delegato della Microsoft è stata l’acquisizione di Foursquare per 15 milioni di dollari: un’operazione che consentirà a Microsoft di inserire i dati di Foursquare all’interno di Windows e di Bing.

L’azienda di Redmond ha deciso di investire nella startup di New York che ha sviluppato il social network sfruttando i servizi di geo localizzazione: il database di Foursquare ora verrà integrato nelle risorse Windows dando un ulteriore slancio a prodotti come i sistemi operativi Windows, Windows Phone e al motore di ricerca Bing.

I dati sull’accordo tra le due società non sono stati diffusi e non si conoscono ancora i dettagli della collaborazione tra le parti, ma Dennis Crowley, l’amministratore delegato di Foursquare, ha dichiarato che l’acquisto della licenza da parte di Microsoft servirà per avere a disposizione un vasto database di luoghi all’interno dei suoi servizi e dei suoi prodotti.

Nella prima conferenza stampa da nuovo CEO della Microsoft, Satya Nadella aveva annunciato la sua strategia basata sul miglioramento del settore mobile e del cloud computing, e non è tardata ad arrivare la prima mossa che permetterà a Bing di migliorare le mappe e di ottimizzare i risultati di ricerca.

Bing viene sfruttato da Windows Phone 8 e dalla funzione di ricerca di Windows 8.1 e da adesso in poi consentirà agli sviluppatori di utilizzare le API di Foursquare per integrare nelle app il tagging della propria posizione. Un’altra funzione che adesso è disponibile per Windows e Windows Phone è quella dei suggerimenti in tempo reale dei luoghi presenti nelle vicinanze dell’utente, consentendo una vasta scelta di punti d’interesse in base alle preferenze selezionate.

Già nei mesi scorsi Foursquare aveva ricevuto un finanziamento da 35 milioni di dollari, ma stavolta i 15 milioni di dollari della Microsoft comportano una collaborazione più stretta con la società di Redmond. Dopo l’acquisto di Foursquare l’obiettivo di Microsoft è quello di migliorare lo sviluppo del cloud computing e del settore mobile.

Loading...

Vi consigliamo anche