0 Shares 15 Views
00:00:00
13 Dec

Arriva Moto X: smartphone targato Google e Motorola

Michela Fiori
31 maggio 2013
15 Views

Google lancerà entro la fine dell’anno Moto X: il primo smartphone realizzato in collaborazione con Motorola Mobility, acquistata nell’agosto del 2011 per 12,5 miliardi di dollari.

Lo ha annunciato l'ad di Motorola Dennis Woodside, durante la conferenza 'D11'. L’azienda si appresta a rivedere il proprio portfolio prodotti attestandosi su un numero limitato di smartphone.

Il nuovo cellulare punterà a conquistare parte della quota di mercato occupata dall’iPhone di Apple, e sarà prodotto per il 70% in Texas, all’interno di un ex stabilimento Nokia chiuso quindici anni fa, permettendo l’assunzione di 2mila persone.

Microprocessori e display arriveranno dall'Estremo Oriente, rispettivamente da Taiwan e dalla Corea del Sud.

Tra i punti di forza del nuovo cellulare, ha spiegato Woodside, ci saranno un prezzo inferiore rispetto a quello dell’ iPhone, una batteria con una durata maggiore, e un hardware caratterizzato da un'estrema resistenza agli urti.

Tra le peculiarità, Moto X presenterà sensori in grado di riconoscere le voci in una stanza, un accelerometro e un giroscopio in grado di prevedere i movimenti degli utenti e anticipare le loro mosse (come, per esempio, attivare la telecamera ancora prima che l'applicazione sia aperta).

Lo smartphone targato Google e Motorola avrà anche un display Oled, più sottile rispetto agli Lcd, è sarà dotato di sensori in grado di rilevare la velocità di un'automobile in modo da adattarsi e garantire un utilizzo più sicuro da parte delle persone in viaggio.

"Moto X sarà dunque – ha concluso Woodside – un telefono consapevole del contesto in cui si trova e in grado di interagire con i bisogni d’utilizzo degli utenti”.

Michela Fiori

Vi consigliamo anche