0 Shares 26 Views
00:00:00
17 Dec

Anche Mozilla vuole il tablet: siglato accordo con Foxconn

Michela Fiori - 29 maggio 2013
Michela Fiori
29 maggio 2013
26 Views

Nel mondo dei tablet sembra inizi a soffiare una ventata fresca dal profumo opensource.

Mozilla  Foundation celebra la nuova partnership con Hon Hai Precision Industry Co. L’azienda taiwanese, conosciuta meglio come Foxconn rappresenta uno dei principali assemblatori di hardware in oriente e conta nel suo portfolio clienti come Apple, Nokia e  HP.

I dettagli dell'intesa saranno rivelati il 3 giugno prossimo, nel corso di un evento congiunto in cui sarà svelato anche un prodotto.

Le indiscrezioni, secondo quanto riportato dal giornale Focus Taiwan, parlano della presentazione di un nuovo tablet targato Firefox.

Il sistema operativo sul quale si baserà con ogni probabilità il nuovo tablet sarà il Firefox OS, sistema operativo open source utilizzato per dispositivi mobile e presentato a Barcellona lo scorso febbraio nel corso del World Mobile Congress.

Mozilla tenta dunque il grande salto verso il mondo mobile portando con sé la piattaforma basata sul browser web, e lancia una sfida low-cost a titani della telefonia come Apple.

Firefox Os è un sistema operativo dedicato a smartphone collocati in una fascia di mercato bassa.

La 'volpe di fuoco' ha già annunciato la realizzazione di cellulari di nuova generazione in collaborazione con Alcatel, ZTE e Sprint. Peak e Keon, i primi modelli di smartphone a base Firefox Os, sono arrivati sul mercato ad aprile a sigla della start-up iberica Geeksphone. I cellulari prodotti sono pensati per consumatori di fascia bassa e puntano agli interessi degli sviluppatori che vogliono progettare applicazioni per il nuovo sistema operativo.

La realizzazione di un nuovo tablet a sigla Firefox contribuirà dunque ad aprire la strada a nuovi sviluppatori e a fare breccia finalmente nel 'duopolio' Apple-Android.

[foto: www.repubblica.it]

Michela Fiori

Loading...

Vi consigliamo anche