0 Shares 18 Views
00:00:00
18 Dec

Samsung: a settembre presentazione del Galaxy Note 3

LaRedazione - 6 agosto 2013
LaRedazione
6 agosto 2013
18 Views

Sul web, e non solo, si torna a parlare dell’atteso nuovo phablet prodotto dalla Samsung, ovvero il Galaxy Note 3. Gli amanti del genere sono in trepidante attesa, dal momento che voci di corridoio hanno lasciato trapelare per settimane che le intenzioni della casa coreana fossero di presentare il suo nuovo modello già a partire dal prossimo settembre, per la precisione il quattro, in occasione dell’IFA, che si terrà a Berlino. Nonostante le voci però soltanto oggi la Samsung ha confermato la notizia, dando alla stampa anche un nome per l’atteso evento, ovvero il Samsung Unpacked 2013.

L’evento arriverà a soli pochi mesi di distanza dal precedente, che portava lo stesso nome, indetto dalla casa coreana in occasione della presentazione del tanto atteso Samsung Galaxy S4, con il quale la Samsung sperava di poter superare, in qualità e vendite, l’iPhone 5, senza però fare i conti con gli altri prodotti della linea Galaxy, finendo col ritrovarsi invischiata in un caso di concorrenza interna tra le versioni S3 e S4.

La società però, nonostante abbia confermato l’evento, non ha ancora chiarito se il Note 3 sarà presentato o meno, anche se fan ed esperti del settore ne sono ormai più che convinti, grazie anche al particolare invito per l’Unpacked 2013, che riporta un’incisione modificata del classico Save the date, che per l’occasione diventa Note the date

Le caratteristiche del prossimo Note 3 saranno le seguenti: un processore denominato Snapdragon 800, Qualcomm quad core, da 2.3 GHz, con GPU Adreno 330 e 3GB di RAM. Il display è alquanto ampio, da 5.7 pollici, e la qualità è Full HD. Infine la tecnologia che sfrutta è LTE Advanced. Con queste caratteristiche il Galaxy Note 3 si attesta già tra i modelli più performanti che il mercato attualmente ha da offrire. Ancora alcun dettaglio è stato diramato riguardo il design scelto dalla Samsung, anche se le aspettative per l’IFA sono quelle di vedere esposto uno smartphone in parte simile al Galaxy S4. Tutto ciò però non può essere altro che un insieme di supposizioni, data la grande segretezza che la Samsung ha tenuto intorno al suo nuovo dispositivo, sia ora che nel corso della fase di lavorazione. Stesso discorso vale poi per il prezzo, ancora ignoto, ma che di certo non potrà essere contenuto, date le grandi specifiche tecniche.

Loading...

Vi consigliamo anche