0 Shares 16 Views
00:00:00
15 Dec

Arrivati i nuovi Galaxy Tab 3, i nemici dell’iPad 5!

5 giugno 2013
16 Views

Samsung mostra al mondo i nuovi tablet Galaxy Tab 3, nelle versioni 8 e 10.1 pollici. Sfruttata per l'occasione la Computex 2013 tenutasi a Taiwan. Oramai è guerra aperta al monopolio della Apple da parte del team Google-Samsung. I gioiellini gireranno su Android 4.2 Jelly Bean, OS per il quale sono disponibili tutte le ultime novità introdotte da Google (tra cui anche Vine e Facebook Home).

Se ne era già parlato a maggio, quando la Samsung aveva annunciato l'arrivo dei due tablet. Con la Computex 2013, però, la società sudcoreana ha colto la palla al balzo per presentare a tutto il mondo, durante la convention, le sue due nuove creature: Galaxy Tab 3 8 e Galaxy Tab 3 10.1.

Il Galaxy Tab 3 da 8 pollici si presenta con un display ridotto e senza S-Pen, non facendo parte della serie Note. Monterà un processore Intel Atom Z2560, lo stesso presentato dall'Intel sempre alla Computex 2013, e previsto proprio per smartphone e tablet definiti 'potenti', con 1,5 Gb di RAM. Si presenta con un peso di 314 grammi ed una dimensione ridotta a 209x123x7,4 mm, un display multi-touch LCD con risoluzione 1280×800 e due fotocamere, da 1,3 Mpx (frontale) e 5 Mpx (posteriore), dotata di flash LED e autofocus. Verrà venduto nella versione a 16Gb e a 32Gb, con slot per leggere microSD anche da 64Gb.

Il Galaxy Tab 3 da 10.1 pollici, invece, avrà un peso leggermente maggiore, circa 500 grammi, una dimensione di 243x176x8 mm, con schermo multi-touch e stessa risoluzione dell'altro. Il processore sarà sempre l'Atom, leggermente più veloce dell'8. Peggio ancora le fotocamere, sempre con LED e autofocus, da 1,3 Mpx e addirittura 3 Mpx (posteriore). Avremo poi una memoria da 1 Gb di RAM e il tutto sarà disponibile nella versione a 16 Gb e 32 Gb.

Entrambe saranno muniti di connessione Wi-Fi, 3G/4G, Bluetooth 4.0 e Usb 2.0.

Sarà in grado la Samsung di battere il suo acerrimo nemico? Per saperlo non ci resta che aspettare l'iPad 5!

[foto: ibtimes.co.uk]

Francesco Calderone

Loading...

Vi consigliamo anche