0 Shares 14 Views
00:00:00
17 Dec

Vodafone mobile: aumento degli investimenti a 3,6 miliardi

Michela Fiori - 29 novembre 2013
Michela Fiori
29 novembre 2013
14 Views

L’uso degli smartphone è sempre più radicato nelle abitudini degli italiani. Nel nostro Paese si calcola che un italiano su due ha un cellulare di questo tipo per un totale di 26 milioni di telefoni attivi. Il mercato non conosce crisi (sono 9,5 milioni di device venduti nel 2012) e anzi vede un accentuarsi di proposte e offerte dai diversi operatori. La competizione oltre che sui pacchetti offerti si gioca anche sulla qualità della rete.

“Nei prossimi 2-3 anni la differenza tra la qualità delle reti nella trasmissione dei dati – afferma Stefano Gastaut, direttore Consumer Mobile di Vodafone – diventerà fondamentale e sarà discriminante nella scelta da parte del cliente dell’operatore”.

Per il gruppo di telecomunicazioni sarà proprio la differenza della qualità della trasmissione dei dati a fare la differenza nelle scelte dei clienti. La società ha in programma, in Italia, un piano di investimenti ingenti tesi a raddoppiare entro il 2016 la copertura della rete mobile 43.2 Mbps e, ampliare l’estensione della rete 4G e della rete fissa con la copertura in fibra ottica di 150 città. Copertura quest’ultima che interesserà 6,5 milioni di famiglie.

“L’Italia – afferma a Repubblica Alberto Ripepi, direttore technology Europe – fa la parte del leone, è il paese dove investiremo di più in Europa. Le spese raddoppieranno a 3,6 miliardi di euro nei prossimi 2 anni per lo sviluppo delle reti e servizi a banda ultra larga mobile. Quattro saranno le priorità, un servizio voce qualitativamente perfetto, una rete resiliente ovvero solida e sicura in termini di performance”.

[foto: wikimedia]

 

Loading...

Vi consigliamo anche