0 Shares 22 Views
00:00:00
15 Dec

Moto X, lo smartphone 100% made in USA

Francesco Calderone - 4 luglio 2013
4 luglio 2013
22 Views

Pronto il nuovo Motorola Moto X, nato dal connubio tra Motorola e Google. Il prodotto, tutto made in USA, vanterà una notevole forma di personalizzazione ed un prezzo abbastanza abbordabile. Data di uscita ancora incerta, ma non è detto che possa arrivare sugli scaffali statunitensi entro Agosto.

Ormai è chiaro a tutti: Apple è da battere ad ogni costo. Sembra che questo promemoria sia stato affisso nelle pareti degli uffici di Mountain View, puntando, attraverso innumerevoli collaborazioni, a smontare pezzo dopo pezzo quel monopolio che l’azienda di Cupertino aveva costruito. Così, con l’ennesima collaborazione, Google rilancia Motorola nel mercato degli smartphone, nel quale la stessa società era rimasta fuori. L’operazione è quella di introdurre Moto X, un cellulare definito ‘patriottico’, in quanto interamente prodotto negli Stati Uniti (costruito e montato in Texas).

Di ufficiale, però, c’è ben poco ancora. Moto X sembra che abbia un processore di fascia medio-alta, sempre Qualcomm da 1,7 Ghz e 2 Gb di RAM. Anche il taglio dello storage sarà di più tipologie. Avrà la funzionalità ‘Always-On’ in grado di interagire a comandi vocali. Lo schermo sarà in HD 720p da 4.3 pollici. Il bello di questo cellulare sarà che ogni pezzo venduto potrà essere fortemente personalizzato, a partire dalle classiche componentistiche della scocca e il colore del device, fino anche alle caratteristiche hardware come memoria e addirittura lo stesso chip.

Ovviamente ancora si sa poco di questo nuovo smartphone targato Google, ma si sa per certo che uscirà, probabilmente entro Agosto, e avrà un prezzo massimo di $299. L’arrivo negli altri paesi è previsto per la fine della quarta stagione del 2013, vale a dire intorno a fine anno. Per ora la cosa interessante, ma anche divertente, da osservare è la strategia di marketing adottata da Google: consapevoli del fortissimo patriottismo dilagante negli Stati Uniti, si è deciso di far partire la campagna pubblicitaria del Moto X, smartphone 100% made in USA, proprio il 4 luglio. E allora sarà proprio il caso di intonare a voce alta “Oh, say can you see, by the dawn’s early light, what so proudly we hailed at the twilight’s last gleaming?” per tutti coloro che hanno la bandiera a stelle e strisce nel cuore!

[foto: contattonews.it]

Francesco Calderone

Loading...

Vi consigliamo anche