0 Shares 14 Views
00:00:00
16 Dec

Nokia Lumia 620: uscita, prezzo e recensione

dgmag - 13 febbraio 2013
13 febbraio 2013
14 Views

Dopo l'arivo del Lumia 920, modello di punta della famiglia, Nokia ha fatto sapere che dal 18 febbraio sarà disponibile in Italia il Lumia 620, smartphone entry level che si colloca esattamente a metà strada tra il 920 e l'820.

In vendita a 249 euro, il Nokia Lumia 620 nonostante sia uno smartphone di fascia entry offre tutta una serie di caratteristiche che lo rendono davvero interessante tra cui segnaliamo la presenza di lenti fotografiche che aumentano di molto le performance della fotocamera principale da cinque megapixel.

Proprio per chi ama lavorare con le foto, sono presenti su Lumia 620 l'applicazione Cinemagraph per aggiungere animazioni alle foto statiche e Smart Shoot per creare uno scatto singolo da immagini multiple.

Con l’applicazione gratuita PhotoBeamer si possono condividere immediatamente le fotografie presenti nella galleria del proprio smartphone inquadrando con la fotocamera il codice QR di PhotoBeamer.

Il Nokia Lumia 620 è disponibile nei colori Black, White, Yellow, Cyan e Lime Green con la possibilità di cambiare le cover, realizzate con la tecnica di colorazione a doppio strato grazie ad un secondo strato di policarbonato colorato, trasparente o traslucido.

Nokia Lumia 620 presenta inoltre le seguenti caratteristiche: sistema operativo Windows Phone 8, display TFT WVGA 800×480 da 3,8 pollici ClearBlack, processore Qualcomm Snapdragon™ S4 con CPU 1 Ghz dual-core, memoria RAM da 512 MB, archiviazione Memoria di Massa da 8 GB (supporto Micro SD fino a 64 GB) più 7GB di memoria disponibili su Microsoft SkyDrive.

Un entry level non così di base come si pensa e che il giusto mezzo per chi cerca uno smartphone utile, comodo e non eccessivamente costoso che presenta molte delle caratteristiche degli smartphone più costosi tra cui l'aggiornamento a Windows Phone OS 8.0.

Attualmente potrebbe essere l'entry level più interessante in assoluto, in grado di competere a scena aperta con gli entry level Android più famosi e di eccellere per quel che riguarda la capacità di storage, il design e lo schermo che è davvero di qualità superiore; da segnalare la durata media molto bassa della batteria.

Loading...

Vi consigliamo anche