0 Shares 15 Views
00:00:00
12 Dec

Nokia: nuovo tablet Lumia 2520 con Windows RT 8.1

LaRedazione
23 ottobre 2013
15 Views

Nokia e Windows, un connubio che ha prodotto il primo tablet dell’azienda finlandese con sistema operativo Windows RT otto punto uno integrato. Stiamo parlando del Lumia 2520, che è stato ufficialmente presentato e che Nokia lancerà in anteprima, oltre che ovviamente in Finlandia, anche negli Stati Uniti e in Gran Bretagna.

Ma diversi altri paesi, compresa l’Italia, dovrebbero presto seguire a ruota, per un prodotto chiamato a risollevare i tablet Windows dopo il mezzo flop di Surface, e allo stesso tempo inserire in maniera concreta e duratura Nokia in un settore, quello delle tavolette elettroniche, che negli ultimi ventiquattro mesi ha fatto registrare un boom straordinario, e nel quale tutti i principali colossi tecnologici a livello internazionale sono ormai all’avanguardia.

Lumia 2520 sarà lanciato ad un prezzo che dovrebbe aggirarsi sui quattrocentonovantanove dollari, entrando dunque in diretta concorrenza con i tablet della fascia di prezzo di iPad e simili. Sarà disponibile in quattro colori diversi (bianco brillante, nero, turchese e rosso) e soprattutto presenterà delle caratteristiche in grado di attirare utenti che si aspettano il meglio da determinate funzionalità del proprio tablet.

Nella fattispecie, soprattutto quelle fotografiche, visto che Lumia 2520 sarà dotato di una fotocamera posteriore da sei virgola sette megapixel con ottica Carl Zeiss, capace di realizzare scatti di elevata qualità, ben valorizzati poi dal display in alta definizione da dieci virgola uno pollici del dispositivo, con risoluzione da 1080 pixel per i video.

Caratteristiche importanti, che si abbinano a quelle della fotocamera anteriore da due megapixel. Il processore è uno Snapdragon Qualcomm ottocento da due virgola due gigahertz, in grado di far girare in maniera veloce e reattiva anche le applicazioni più pesanti, grazie anche ai due gigabyte di memoria Ram e ai trentadue giga di capacità di stoccaggio dati, che tramite scheda SSD potranno anche essere amplificati fino a sessantaquattro gigabyte.

Il sistema operativo come detto in precedenza sarà Windows RT nella versione otto punto uno con la suite di Office integrata, ed in più ci sarà la possibilità di dotare il device della speciale cover ‘Power Keyboard’, con tastiera, porte USB intergrate ed anche trackball, che al costo di centocinquanta dollari renderanno il proprio tablet Nokia un vero e proprio computer portatile. Insomma, un dispositivo dalle grandi ambizioni, che ad un prezzo pur non entry level ma neppure elevatissimo, promette di offrire molto agli utenti. Nokia si attende molto dalla risposta del mercato in questo senso.

Vi consigliamo anche