Nuovo volantino Unieuro: sconti, grandi omaggi e rate a tasso 0

Il nuovo volantino Unieuro promette grandi regali ed ottime offerte su smartphone e tablet: si paga anche in 10 comode rate a tasso 0

Scatta la nuova promozione sul volantino Unieuro, valida fino al 4 giugno prossimo, che punta in particolar modo ai piccoli e grandi elettrodomestici, sempre più indispensabili in casa. E c’è di più. Nell’iniziativa che è appena partita in tutti i punti vendita in Italia conquista l’idea dell’omaggio doppio.
A chi infatti sceglie di fare acquisti da Unieuro optando per alcuni prodotti in particolare, come frigoriferi, fornelli o lavatrici, il grande store dell’elettronica regala non uno ma due prodotti di pregio, ovvero lo stendibiancheria e l’asse da stiro firmati Foppapedretti (del valore complessivo di 318 euro).

Ma oltre che per gli omaggi, molti prodotti del volantino sono interessanti per i prezzi scontati che la catena propone, in aggiunta alla possibilità di acquisti rateali senza spese e costi aggiuntivi. Il finanziamento a tasso 0 (tan 0% taeg 0%) è in 10 comode rate, una soluzione che permette ad esempio di acquistare il notebook-tablet Microsoft 7G500004 con con processore Intel Atom, display da 10.8 pollici e 2Gb di RAM a 609 euro oppure a 60,90 euro al mese o anche HP Notebook 13A200NL con processore Intel Core I3 e schermo da 133 pollici a soli 649 euro (o 64,90 euro al mese).

A meno di 100 euro invece il Samsung Tab 3 WiFi che, con il suo pratico display da 7 pollici ed 8 Gb di spazio, assicura a soli 99 euro un prodotto versatile scontato dell’11% dal prezzo di vendita e con una scheda MicroSD in omaggio da 16 Gb inclusa nel prezzo-affare. E sugli smartphone come sui tablet non mancano le belle  sorprese. Spicca senz’altro il Samsung A7, fra i migliori della sua categoria che scende a soli 499 euro, oppure l’iPhone 6 Plus, ultimissimo gioiello di casa Apple, ritoccato anch’esso nel prezzo iniziale e proposto a 779 euro, prodotti che da Unieuro possono essere acquistati anche a rate e senza ulteriori costi aggiuntivi.