0 Shares 8 Views
00:00:00
11 Dec

Offerta speciale Microsoft: 200$ per scambiare un iPad con un Surface!

LaRedazione
16 settembre 2013
8 Views

Un’iniziativa sicuramente clamorosa dal punto di vista commerciale, ma che testimonia chiaramente il fatto che l’azienda di Redmond non ha nessuna intenzione di mollare nella lotta per un posto al sole nel comparto dei tablet. Microsoft è reduce da una trimestrale piuttosto dura, che ha testimoniato come siano state proprio le vendite di Surface, decisamente inferiori alle aspettative, ad aver comportato un calo considerevole delle entrate per un’azienda che ha ancora in Windows il suo cavallo di battaglia.

Nonostante questo, all’interno dell’azienda di Redmond sono ancora convinti che parecchie reticenze da parte degli utenti derivino anche dal fatto di una difficoltà nel cambio di abitudini, e nel passare da modelli di tablet più conosciuti, a quelli governati dal nuovo sistema operativo Windows 8.

Da qui, la ‘pazza idea’ lanciata da Microsoft per tutti quelli che si sentono di fare il grande salto, una sorta di ‘super – rottamazione’ del proprio iPad in favore di tutti quelli che decidono di passare a Surface. L’iniziativa è partita dai ‘Microsoft Retail Store’ statunitensi, con una permuta del proprio iPad usato che può partire dalla cifra di duecento dollari, a seconda della data di acquisto e delle condizioni generali del dispositivo.

Uno sconto considerevole, se si considera che ‘rottamando’ il proprio iPad, si può arrivare a pagare un Microsoft Surface Rt solamente centoquarantanove dollari, praticamente come un tablet a basso costo con sistema operativo Android, mentre la versione Sufrace Pro verrebbe a costare cinquecentonovantanove dollari, per un device comunque in grado di fornire prestazioni senz’altro di alto livello.

Dunque, un’iniziativa sicuramente capace di fare sensazione nell’ambiente, e che Microsoft porterà avanti fino al prossimo ventisette ottobre. Per chi porterà un iPad per la permuta (dovrà essere un modello dalla seconda generazione del tablet dell’azienda di Cupertino in poi), lo sconto sarà utilizzabile anche per l’acquisto di altri prodotti, ma l’iniziativa è tesa soprattutto per il cambio con Surface, ed il livello massimo di sconti saranno riservati a tutti coloro che sceglieranno di passare ad un tablet targato Microsoft. Senza considerare che, in caso di piena corrispondenza di requisiti, il buono sconto minimo sarà di duecento euro, ma a seconda del modello di iPad e di combinazione scelta, si potrà anche ottenere una cifra più consistente.

Basterà come iniziativa per convincere gli utenti a ‘migrare’ verso Surface, e a riuscire a rappresentare dunque finalmente un trampolino di lancio efficace per le tavolette elettroniche di Microsoft, sofferenti di fronte alla concorrenza?

Vi consigliamo anche