0 Shares 6 Views
00:00:00
17 Dec

PoliticApp, l’applicazione con i sondaggi elettorali bloccata dall’AgCom

dgmag - 7 febbraio 2013
7 febbraio 2013
6 Views

Se avete acquistato PoliticApp per seguire i sondaggi elettorali su iOS oppure su Android in attesa del 24 e 25 febbraio sappiate che avete buttato i vostri soldi: dopo averne dichiarato l'ammissibilità, infatti, l'AgCom emanando il divieto di diffondere sondaggi da mezzanotte di venerdì 8 febbraio e fino alla fine delle elezioni ha vietato anche la pubblicazione degli stessi sull'applicazione della SWG.

Cio' vuol dire che PoliticApp da venerdì 8 a mezzanotte smetterà di funzionare e aggiornare i dati per cui chi ha pagato non avrà accesso ad alcun servizio; la SWG, che ha creato l'applicazione, ha già fatto sapere di voler ricorrere contro l'AgCom ma che restituirà eventualmente i soldi a chi ha scaricato l'applicazione se non si riuscirà a trovare un'altra soluzione.

Il problema di fondo è che AgCom aveva autorizzato la vendita di PoliticApp senza porsi il problema che i sondaggi diffusi tramite questa applicazione avrebbero violato il black-out imposto dalla par condicio visto che i dati dei sondaggi sarebbero potuti essere tranquillamente diffusi una volta scaricati tramite l'applicazione stessa.

AgCom aveva consentito l'applicazione di SWG sostenendo che avrebbe raggiunto "un target definito di clienti paganti" ma senza fare i conti con le dinamiche legate alla Rete e alla diffusione delle informazioni, dimostrando con la marcia indietro veloce su PoliticApp quanto la classe politica e dirigenziale del nostro Paese sia indietro nella percezione di Internet e delle dinamiche "di massa".

Tutti i giorni l'applicazione avrebbe fornito sondaggi e rilevazioni su cinque diversi punti ovvero cosa ne pensa la gente sull'argomento più caldo del giorno, le intenzioni di voto per  Camera e Senato, gli orientamenti sull’agenda politica nazionale, la fiducia nei confronti dei singoli candidati e una sintesi relativa ai sondaggi e agli orientamenti dell'opinione pubblica su temi forti a livello sociale ed economico.
 

Loading...

Vi consigliamo anche