0 Shares 13 Views
00:00:00
16 Dec

Problemi Skype, Microsoft a lavoro per risolverli

LaRedazione - 29 novembre 2013
LaRedazione
29 novembre 2013
13 Views
problemi-skype

Problemi per Skype, il servizio acquisito ormai da tempo da Microsoft per la messaggistica istantanea e le chiamate telefoniche con la tecnologia VoIP.

Da diversi giorni infatti Skype soffre di alcuni malfunzionamenti che sono valsi diverse segnalazioni da parte degli utenti, problematiche che peraltro non sono state risolte neanche con i singoli interventi dei servizi di assistenza. Si tratta infatti di bug del sistema ai quali l’azienda di Redmond dovrebbe mettere mano nel più breve tempo possibile, riuscendo a correggerli con alcuni aggiornamenti di sistema che dovrebbero riportare il funzionamento dell’applicazione ai livelli ottimali.

I problemi riguarderebbero principalmente la sincronizzazione tra i diversi dispositivi con i quali un singolo utente usa Skype. Con il boom di smatphone e tablet, infatti, Skype viene usato ormai con grande frequenza non solo dalle postazioni dei desktop computer, ma anche da device mobili che devono dunque restare di volta in volta di pari passo con il dispositivo sul quale si riceve la chiamata.

Ed è qui che nascono i problemi. Ad esempio, molti utenti si sono trovati a rispondere alle chiamate dal computer, ritrovandosi con lo smartphone che ancora squillava dall’applicazione Skype integrata. Ovvero, Skype non riusciva a sincronizzare i due dispositivi, e dunque un dispositivo non riconosceva che la chiamata era già stata presa sull’altro. Lo stesso vale per il registro delle chiamate e delle conversazioni in chat, che non si aggiorna automaticamente, e dunque passando dal pc allo smartphone o viceversa, non si può accedere all’elenco delle conversazioni effettuate precedentemente sull’altro dispositivo.

Insomma, inconvenienti non di poco conto per chi ha puntato sulla tecnologia VoIP per le sue conversazioni in maniera consistente, e per chi usa frequentemente Skype anche come servizio di instant messaging, preferendolo ad altre alternative molte diffuse come ad esempio WhatsApp. Microsoft si è ben resa conto che questi problemi rischiano di far rimanere Skype indietro rispetto all’agguerrita concorrenza, e dunque probabilmente rilascerà aggiornamenti piuttosto consistenti per restituire a Skype tutti i suoi servizi senza bug e malfunzionamenti di sorta.

 

Loading...

Vi consigliamo anche