0 Shares 17 Views
00:00:00
15 Dec

Ancora guai per l’iPhone 5s: ora è la batteria

Michela Fiori
31 ottobre 2013
17 Views

L’ultimo gioiello di casa Apple infatti dopo aver registrato problemi con un bug di troppo e qualche sensore impreciso tira affanno anche per quanto riguarda il funzionamento delle batterie. Almeno per alcuni modelli.

A rivelare l’ennesimo difetto dell’iPhone 5s è il prestigioso New York Times secondo cui alcuni device avrebbero sia problemi di ricarica che di durata della batteria.

Dopo l’indiscrezione, dalla Apple non hanno fatto passare molto per dare la propria versione. Abbiamo scoperto un difetto di fabbricazione – ha affermato Teresa Brewer, portavoce di Apple – che ha colpito un numero molto limitato di iPhone”. Questo difetto potrebbe compromettere la durata della batteria e il tempo che ci vuole per caricarla. L’azienda – ha continuato – si è già messa in moto per arginare il problema. Stiamo raggiungendo i clienti con gli iPhone difettosi, e forniremo loro un dispositivo funzionante”. Dalla nota dunque emerge che non si tratta di un problema diffuso ma di un difetto limitato ad alcuni esemplari.

In casa Apple però si respira tutt’altro che un’aria rilassata, ai problemi all’iPhone 5s si aggiungono infatti quelli di fornitura dei nuovi iPad Mini con display Retina. Problemi, secondo quanto riporta Digitimes, dovuti con buona probabilità al produttore Sharp.

Un sospiro di sollievo arriva invece dalla recensione dell’iPad Air da parte del Wall Street Journal, il prestigioso quotidiano definisce il nuovo tablet “il migliore prodotto finora. Un grande miglioramento di un prodotto di successo”. A soddisfare in positivo sono state la maggior leggerezza, il minor spessore e la durata potenziata della batteria.

 

[foto: gizmodo]

 

Loading...

Vi consigliamo anche