0 Shares 15 Views
00:00:00
12 Dec

Apple, problemi per milioni di utenti con iMessage

LaRedazione
3 ottobre 2013
15 Views

Dal momento del rilascio ufficiale di iOS 7, il nuovo sistema operativo di Apple per dispositivi mobili, l’azienda di Cupertino sta senz’altro vivendo un periodo piuttosto travagliato. Questo a causa dei bug e malfunzionamenti che starebbero funestando l’esordio di iOS 7.

Problemi che si possono riscontrare sia con l’ultima e aggiornatissima versione del celebre melafonino, iPhone 5S, che ha fatto riscontrare dei problemi riguardo il sistema di riconoscimento di impronte digitali dell’utente, sia per altri bug che permettono ad esempio di aggirare il blocco del telefono utilizzando la funzione del tasto ’emergenza’.

Quindi, molti utenti si erano lamentati per la nuova interfaccia grafica, ricca di zoom e di effetti di profondità che ha causato, per molti a causa dell’utilizzo prolungato, sensazioni decisamente simili al mal di mare e alla nausea.

Ma non è finita qui, e ora nell’occhio del ciclone sembrerebbe finito iMessage, il sistema di messaggistica istantanea che permette di scambiare gratuitamente messaggi di testo (purché si sia connessi ad una rete internet) gratuitamente con tutti gli altri utenti Apple. Una delle applicazioni senz’altro più utilizzate, e che riesce a tenere testa ad altre simili, come ad esempio WhatsApp, che hanno di fatto reso obsoleti i vecchi SMS, perlomeno per tutti gli utenti di smartphone del mondo.

Il problema è che spesso un messaggio viene spedito in fretta, spesso proprio spinti dalla necessità di comunicare qualcosa in maniera rapida ed istantanea. Gli utenti che in questi giorni sono passati a iOS 7 si sono accorti, spesso tardivamente, che i messaggi scritti al volo ed inviati sono rimasti in realtà bloccati sul proprio iPhone, con accanto il punto esclamativo rosso che indica come la comunicazione non sia in realtà avvenuta.

Un problema che Apple sta cercando di risolvere per rilasciare la correzione del bug con il prossimo aggiornamento di iOS 7. Nel frattempo, per sbloccare l’applicazione è necessario spegnere e riaccendere il telefono, o in alcuni casi entrare nel menu impostazioni, disattivare la funzionalità di iMessage e poi riattivarla, per riuscire così anche a sbloccare i messaggi che erano rimasti bloccati in rete.

Va considerato comunque che nel giro di circa due settimane Apple ha rilasciato già due aggiornamenti per correggere i malfunzionamenti di iOS 7 segnalati dagli utenti. Probabile che a stretto giro di tempo ne arrivi anche un terzo, per riuscire a riportare in piena efficienza un’applicazione come iMessage che è senz’altro una delle più utilizzate e apprezzate: sembra comunque chiaro che ci vorrà ancora un po’ per ottenere una versione di iOS 7 senza alcun tipo di ‘effetto collaterale’.

Vi consigliamo anche