0 Shares 13 Views
00:00:00
16 Dec

Ecco Yotaphone, lo smartphone dal doppio display

LaRedazione - 6 dicembre 2013
LaRedazione
6 dicembre 2013
13 Views

Un doppio display per lanciare una novità particolarmente significativa sul mercato: è questa l’idea lanciata da Yotaphone, un’idea proveniente dalla Russia con l’obiettivo ambizioso di riunire nello stesso prodotto la praticità di uno smartphone con la comodità di un e-book reader.

Yotaphone si propone infatti come il primo device dotato di due schermi, uno frontale ed uno posteriore, destinati ad usi però sostanzialmente diversi.

Il display frontale funziona come quello di un normale smartphone, in grado di visualizzare immagini ad alta definizione: le caratteristiche tecniche parlando di uno schermo LCD con funzionalità multitouch da quattro virgola tre pollici, con una risoluzione da settecentoventi pixel. Lo schermo posteriore invece è un display che visualizza immagini e testi con il classico effetto chiamato ‘e-paper’, ovvero quello degli ormai sempre più diffusi e-book reader che permettono la lettura di testi sullo schermo senza affaticare eccessivamente la vista dell’utente, replicando di fatto nella maniera più fedele possibile quello che è l’effetto dell’inchiostro sulla carta.

Un’opzione interessante che propone dunque Yotaphone come un dispositivo in grado di assicurare le funzionalità di un telefonino di ultima generazione, ma anche quello di un lettore digitale, e che potrebbe dunque quindi trasferire per la prima volta su uno smartphone quelle che sono le comodità ed i compiti specifici di un e-book reader.

Con Yotaphone si potrà magari leggere il proprio libro preferito sull’autobus mentre si va al lavoro, con la praticità di un device di più ridotte dimensioni, che riesce però al tempo stesso a garantire la comodità e la qualità dell’effetto garantito per la lettura sugli e-book reader. Ma l’opzione dello schermo ‘e-paper’ si potrebbe rivelare estremamente utile anche per tutti coloro che fanno un uso intenso e prolungato del proprio smartphone, visto che l’autonomia del dispositivo sullo schermo superiore sarebbe ben dieci volte superiore rispetto a quella di uno normale smartphone di pari caratteristiche tecniche.

Il lancio di Yotaphone è stato per ora riservato ad alcuni paesi selezionati, tra i quali Germania, Spagna e Francia, ma con l’inizio dell’anno nuovo è già stato annunciato il suo arrivo nel Regno Unito. E l’Italia? Secondo i rumors che circolano in merito non ci sarà comunque da attendere eccessivamente per l’arrivo di Yotaphone nel nostro Paese, visto che dovrebbe essere immesso sul mercato verosimilmente entro il primo trimestre del 2014.

Il sistema operativo che girerà su Yotaphone sarà Android, ed il costo dello smartphone con doppio display dovrebbe assestarsi intorno ai 499 euro, anche se in merito si attendono ancora conferme ufficiali.

 

Loading...

Vi consigliamo anche