0 Shares 14 Views
00:00:00
13 Dec

iPhone 5S: Apple descrive in dettaglio le funzioni del Touch ID

LaRedazione
12 settembre 2013
14 Views
iphone-fingerprint-scanner

L’attesa per il nuovo melafonino era davvero altissima. Già da mesi si parlava di quale incredibile evoluzione potesse introdurre casa Apple e finalmente è arrivata la conferma di alcune indiscrezioni, ovvero la funzione Touch ID. Che cos’è? Beh vi sembrerà di essere anche voi un novello 007. Pare infatti che il futuro si stia muovendo verso questa direzione: il riconoscimento delle impronte digitali.

Lo avrete visto decine di volte nei film: ecco, qualcuno pigia il dito su un piccolo schermo, e tac, la porta si apre poichè il soggetto è stato riconosciuto. Il nuovo iPhone 5s di Apple, ha introdotto tra le novità più accattivanti, questa incredibile funzione. Per chi non è novello della casa di cupertino sa bene che l’iPhone, qualsiasi modello, è guidato principalmente da un unico bottone, il quale abilita lo schermo e quindi l’accesso a tutte le altre funzioni. Ebbene, da oggi questo bottone, sarà in grado di memorizzare e riconoscere le impronte digitali, ovvero il dato più intimo e personale che esista per una persona, e in base a queste, avrete il permesso di utilizzare il telefono.

Da poche ore è in rete, sul sito apple in primis ma è già stato bloggato da moltissimi siti, il video di presentazione di questo straordinario mezzo. Il video è straordinariamente pulito e funzionale, proprio come la casa di Cupertino ha sempre voluto promuovere i suoi gioielli. L’apertura è ad effetto, difatti il nuovo Iphone 5s, con la funziona Touch ID, viene subito etichettato come l’iPhone (e quindi smartphone) più sofisticato di sempre.

La voce che introduce la novità è ancora una volta, quella di Jony Ive, design di successo planetario, ma ancor più importante, vice presidente della baracca. La straordinaria tecnologia di cui parla Ive, non è fine a se stessa, ma è lo strumento di protezione più potente attualmente in commercio.

Ancora una volta Apple si è piazzata davanti a tutti, e se il pur notevole sistema Android è ancora impegnato ad inserire password numeriche, Apple protegge i tuoi dati con la tua impronta digitale, e non solo. Il nuovo sistema Touch ID è stato ideato per memorizzare anche le impronte digitali delle persone di cui ti fidi maggiormente.

Impostare il Touch ID è estremamente facile e veloce e ti consentirà di autorizzare altri comandi come l’acquisto da iTunes ad esempio.
Manco a dirlo, i materiali, sia hardware che software utilizzati sono tra i più tecnologici sul mercato: insomma, solo il meglio da Apple!

Per vedere finalmente all’opera di persona questa magica funzione però, dovremo aspettare ancora qualche mese. Difatti, perchè non caricare ancor di più l’attesa facendo uscire in commercio il nuovo iPhone sotto il periodo natalizio? Siamo pronti a scommettere che gli Apple Store diventeranno un vero e proprio campo di battaglia!

Vi consigliamo anche